Podcast e Covid-19: gli autori sono quintuplicati in fase di lockdown

di Domiziana Desantis

clock image2 minuti

Podcaster durante il lockdown

La moda dei podcast è scoppiata anche in Italia, complice il lockdown nazionale.

Secondo i dati raccolti su Spreaker, gli ascolti mensili dei podcast di marzo sono aumentati del 50% rispetto a dicembre 2019.

Con l’assenza degli eventi sportivi, l’interesse degli utenti si è spostato in altri frangenti: miglioramento ed evoluzione dell’individuo sono i temi che balzano al primo posto.

Il “self-improvement” è un argomento particolarmente ricercato, soprattutto nell’ambito lavorativo.

I podcast offrono contenuti efficaci, mirati al miglioramento personale e professionale. Mirko Cuneo, ad esempio, parla di come migliorare i processi nelle aziende, trovare nuove strategie e aumentare i guadagni. Puoi ascoltare i suoi podcast qui.

Durante il lockdown, il popolo italiano è passato da semplice ascoltatore di podcast, a vero e proprio presentatore.

Secondo i dati raccolti da Voxnest, società leader nel mercato mondiale del podcasting, si è verificato un significativo aumento della creazione di podcast, proprio in questo periodo.

Da febbraio in poi, Spreaker ha registrato un andamento in crescita costante, che ha raggiunto il culmine nel mese di marzo 2020.

contenuti creati durante il lockdown sono aumentati del 700% nella categoria Tempo Libero e del 600% in tema Educazione.

La stessa crescita si è verificata nei settori Società e Cultura (600%), Arte (500%) e Libri (400%) rispetto al mese di febbraio.

Durante un periodo che passerà alla storia, sorprende la creatività e la voglia di trovare nuovi spunti da parte della popolazione.

Come annunciato poco fa, la scoperta dell’audio digitale non riguarda esclusivamente gli “ascoltatori”, bensì i nuovi “produttori” di podcast, nati proprio in questo periodo.

Spreaker dichiara un aumento di podcaster (creatori di contenuti) pari al 500% in più rispetto a febbraio.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis

Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Creator & Editor in Nextre Digital, web Agency di Milano, e scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >