N

Social

Snapchat: Cameos, la nuova funzionalità che crea video Deepfake

di Domiziana Desantis

clock image2 minuti

Snapchat: Cameos, la nuova funzionalità che crea video Deepfake

Forse tutti non sanno che Snapchat fu la prima piattaforma social a lanciare le “Stories” online, divenute poi punto di forza per Instagram e Facebook, che hanno rapidamente “rubato lo scettro” all’app originaria.

Ora la società si appresta a rilasciare un’altra funzione strepitosa. Si chiama Cameos e serve per apporre il proprio volto su altre figure presenti nei video o nelle GIF, falsificandoli.

Lo strumento è stato studiato per aggiungere le proprie espressioni facciali, reazioni e caratteristiche fisiche reali a video già esistenti, ma con altri protagonisti. Ai meno esperti tutto ciò potrebbe apparire come un divertimento innocente; in realtà la funzione sfrutta gli stessi principi posti alla base dei deepfake.

Con il termine “deepfake” ci riferiamo alla tecnica di sovrapporre un viso ad un altro grazie all’apprendimento automatico, per falsificare i video e creare contenuti finti, che appaiono però estremamente reali.

Cameos è disponibile in versione beta per alcuni utenti francesi. Per utilizzarlo basta scattare rapidamente un selfie, selezionare una GIF o un video e inserire la propria immagine.

Sebbene i risultati non appaiano tanto reali quanto quelli dei deepfakes attualmente in circolazione, Cameos promette risultati più che accettabili, soprattutto se utilizzato su soggetti umani. La funzione infatti, consente di sovrapporre la propria immagine anche su animali e rappresentazioni 2D.

Dovremmo preoccuparci? Forse si. Cameos potrebbe spianare la strada ad una facile creazione di deepfake “casalinghi”, manipolando immagini attraverso i canali dei social media e coinvolgendo gli utenti comuni. Non ci resta che attendere.

SnapchaCameos, come presumibilmente verrà chiamata la versione completa e finale della funzione, sbarcherà sulla piattaforma il 18 dicembre di quest’anno.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis

Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Creator & Editor in Nextre Digital, web Agency di Milano, e scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Nel 2020 abbiamo scaricato 200 miliardi di applica...

Aumento dello scaricamento delle applicazioni

Secondo App Annie State of Mobile Report 2021, nel 2020 sono state scaricate circa 200 miliardi di applicazioni sui dispositivi mobili, sia da App Store che da Google Play. Praticamente circa il 7% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di un traguardo senza precedenti che non ha alcuna intenzione di arrestarsi e che, anzi, […]

Leggi la news >
N

Cosa possono fare le imprese per riprendersi dalla...

Le imprese si riprendono dalla crisi

Il 2020 è stato un anno impegnativo, sia dal punto di vista sociale che economico. Moltissime imprese si sono ritrovate a dover ricominciare daccapo e rivedere le proprie priorità. Le sfide messe in atto sono state tantissime e altrettante ce ne saranno nei mesi a venire. Le imprese devono prepararsi ad affrontare i problemi nel […]

Leggi la news >
N

LinkedIn introduce nuovi strumenti di controllo de...

controllo delle pubblicazioni su LinkedIn

LinkedIn ha aggiunto di recente alcune funzionalità che consentono di controllare meglio i post pubblicati. Si tratta di strumenti di pubblicazione che consentono di restringere il campo di visualizzazione dei post a un determinato pubblico. In questo modo, sarà possibile anche su LinkedIn decidere chi può vedere ed eventualmente commentare un tuo post o un […]

Leggi la news >