N

Web

Traffico Web durante l’emergenza COVID-19: Com’è cambiato?

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

Traffico web COVID 19

L’isolamento forzato porta la popolazione a trascorrere molto più tempo sul Web tra ricerca di informazioni, attività lavorative, shopping online e non solo.

La recente ricerca di Mapp (fornitore internazionale di una piattaforma cloud di servizi di marketing), sottolinea i cambiamenti del traffico online durante l’emergenza COVID-19, mostrando picchi e cambiamenti.

Secondo i dati raccolti, l‘editoria online ha registrato un aumento degli accessi, mostrando la forte necessità di conoscere aggiornamenti in tempo reale sull’emergenza.

Il traffico online è infatti aumentato del 93% nel nostro Paese, concentrandosi nella ricerca di news e approfondimenti.

Anche lo shopping online evidenzia una crescita importante. I volumi degli ordini hanno registrato un aumento pari all’88% in più rispetto all’inizio dell’anno.

Telecomunicazioni (+23%) e finanza (+17%) mostrano anch’essi maggiorazioni significative.

Al contrario, l’industria del turismo è tra le più penalizzate al mondo, con un calo del 34% rispetto al traffico online di inizio anno.

L’analisi condotta da Mapp punta l’attenzione sui prodotti di uso casalingo, mostrando domanda crescente per gli articoli di hobbistica (come materiali da costruzione, attrezzi da giardinaggio e kit fai-da-te).

In crescita anche la richiesta di giocattoli e cosmetici (90% e 64%).

Il settore dell’abbigliamento registra per ora un traffico stabile, senza variazione sul volume degli acquisti.

Durante la pandemia da coronavirus, sono stati inoltre misurati i picchi di accesso sul Web. Le piattaforme e-commerce registrano maggiore traffico tra le 6:00 e le 8:00 del mattino. L’editoria online raggiunge il picco tra le 16:00 e le 19:00.

I dati evidenziano in conclusione un nuovo e curioso trend: durante l’isolamento gli utenti preferiscono dedicarsi allo shopping online di mattina, leggendo le news durante il pomeriggio.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono onorato di aiutarlo a gestire questo progetto di blogging.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

La grammatica del nuovo mondo nel libro di Filippo...

Filippo Poletti libro Grammatica del nuovo mondo

50 parole chiave ordinate alfabeticamente a partire da 50 racconti di cronaca: premessa-testamento del filosofo Salvatore Veca, scomparso il 7 ottobre 2021. Radicale come la prima, la seconda, la terza e la quarta rivoluzione industriale. È la rivoluzione universale del covid, quella che ha cambiato per sempre la nostra vita. Non solo, dunque, una tragica […]

Leggi la news >
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >