Traffico Web durante l'emergenza COVID-19: Com'è cambiato?
N

Web

Traffico Web durante l’emergenza COVID-19: Com’è cambiato?

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

Traffico web COVID 19

L’isolamento forzato porta la popolazione a trascorrere molto più tempo sul Web tra ricerca di informazioni, attività lavorative, shopping online e non solo.

La recente ricerca di Mapp (fornitore internazionale di una piattaforma cloud di servizi di marketing), sottolinea i cambiamenti del traffico online durante l’emergenza COVID-19, mostrando picchi e cambiamenti.

Secondo i dati raccolti, l‘editoria online ha registrato un aumento degli accessi, mostrando la forte necessità di conoscere aggiornamenti in tempo reale sull’emergenza.

Il traffico online è infatti aumentato del 93% nel nostro Paese, concentrandosi nella ricerca di news e approfondimenti.

Anche lo shopping online evidenzia una crescita importante. I volumi degli ordini hanno registrato un aumento pari all’88% in più rispetto all’inizio dell’anno.

Telecomunicazioni (+23%) e finanza (+17%) mostrano anch’essi maggiorazioni significative.

Al contrario, l’industria del turismo è tra le più penalizzate al mondo, con un calo del 34% rispetto al traffico online di inizio anno.

L’analisi condotta da Mapp punta l’attenzione sui prodotti di uso casalingo, mostrando domanda crescente per gli articoli di hobbistica (come materiali da costruzione, attrezzi da giardinaggio e kit fai-da-te).

In crescita anche la richiesta di giocattoli e cosmetici (90% e 64%).

Il settore dell’abbigliamento registra per ora un traffico stabile, senza variazione sul volume degli acquisti.

Durante la pandemia da coronavirus, sono stati inoltre misurati i picchi di accesso sul Web. Le piattaforme e-commerce registrano maggiore traffico tra le 6:00 e le 8:00 del mattino. L’editoria online raggiunge il picco tra le 16:00 e le 19:00.

I dati evidenziano in conclusione un nuovo e curioso trend: durante l’isolamento gli utenti preferiscono dedicarsi allo shopping online di mattina, leggendo le news durante il pomeriggio.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e vogli...

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >