Occhiali intelligenti Vuzix con riconoscimento facciale

di Sabrina Andreose

clock image2 minuti

Occhiali intelligenti Vuzix Riconoscimento facciale

Gli occhiali intelligenti Vuzix apriranno la strada a nuove tecnologie di riconoscimento facciale, con lo scopo di aiutare le forze dell’ordine a catturare i criminali in Medio Oriente.

Circa 50 occhiali Vuzix Blade dotati di tecnologia di riconoscimento facciale verranno presto distribuiti nelle “operazioni di sicurezza” della regione.

L’innovativo sistema permetterà a chi indossa gli occhiali di “visualizzare in modo semplice e discreto la folla, scovando i volti presenti nel database di trasgressori, persone scomparse o sospette”.

Il partner nel progetto di Vuzix è NNTC, azienda sviluppatrice di software con sede a Dubai, che ha creato il sistema di riconoscimento facciale iFalcon Face Control.

L’invenzione è stata poi venduta alle forze dell’ordine e alle società di sicurezza. Il sistema è talmente veloce da riuscire a rilevare fino a 15 volti per fotogramma video in meno di un secondo.

Non richiede una connessione Internet attiva; ogni paio di occhiali possiede un server mobile autonomo. La videocamera riproduce il video nel campo visivo dell’utente, mentre il server analizza le immagini confrontandole con un database composto da 1 milione di volti.

“Siamo molto soddisfatti delle performance di Vuzix Blade”, dichiara il direttore generale NNTC Dmitry Doshaniy.

La nuova tecnologia potrebbe tuttavia scontrarsi con i sostenitori dei diritti di privacy, affermano gli esperti.

Attualmente Amazon USA sta affrontando una forte pressione da parte dei consumatori, che preferirebbero stoppare la vendita del sistema di riconoscimento facciale alle agenzie governative, per timore di un possibile abuso della sorveglianza di massa.

La città di San Francisco ha addirittura vietato alla polizia locale e alle agenzie municipali di utilizzare il dispositivo.

Vuzix afferma che “il mercato appare piuttosto eccitato” per l’arrivo degli occhiali intelligenti con tecnologia iFalcon.

Eppure, in alcuni mercati l’utilizzo dell’apparecchio potrebbe addirittura divenire inevitabile. In Cina per esempio, la polizia utilizza da tempo (e con successo) gli occhiali intelligenti per combattere il crimine.

image of sabriandre

Sabrina Andreose

Sabrina Andreose - Appassionata di musica d’autore, videogiochi, scrittura e sartoria. Amo tutto ciò che è arte: creare e dare forma alle mie idee. Viaggio per conoscere, per innamorarmi sempre della vita.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Microsoft prevede un aumento delle vendite a parti...

Microsoft Trasformazione Digitale

Per il CEO di Microsoft, Satya Nadella, le aziende stanno per fronteggiare una seconda ondata di digital transformation. Dal punto di vista dei ricavi, il secondo quadrimestre sarà certamente positivo – e il merito è ovviamente anche dell’emergenza sanitaria e del bisogno crescente di migliorare le infrastrutture digitali delle aziende. Se, infatti, moltissime aziende hanno […]

Leggi la news >
N

Il brand milanese Prada raggiungerà i 5 miliardi ...

prada-ricavi

Secondo il CEO di Prada, Patrizio Bertelli, la nota casa di moda milanese aumenterà i suoi ricavi fino a 5 miliardi di euro entro i prossimi quattro o cinque anni. Si tratta di una ripresa fisiologica che segue la forte crisi provocata dalla pandemia mondiale. Nel 2021 si registrerà una ripresa in tutto il settore […]

Leggi la news >
N

Nel 2020 abbiamo scaricato 200 miliardi di applica...

Aumento dello scaricamento delle applicazioni

Secondo App Annie State of Mobile Report 2021, nel 2020 sono state scaricate circa 200 miliardi di applicazioni sui dispositivi mobili, sia da App Store che da Google Play. Praticamente circa il 7% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di un traguardo senza precedenti che non ha alcuna intenzione di arrestarsi e che, anzi, […]

Leggi la news >