Le buone abitudini per essere felici giorno dopo giorno - Mirko Cuneo

Le buone abitudini per essere felici giorno dopo giorno

di Mirko Cuneo

clock image9 minuti

abitudini per essere felici

Come essere felici?

Questa è una delle domande che le persone si pongono più frequentemente e lo attestano gli elevati volumi di ricerca su Google.

Ma la tua vera felicità la puoi trovare solo dentro di te e mettendoci il tuo impegno.

Quello che posso fare io è parlarti della mia esperienza e delle mie conoscenze che derivano dal mio percorso personale e lavorativo. Infatti, è da tutta la vita che lavoro sulla mia crescita personale e sono anni che aiuto imprenditori e professionisti a far rendere al massimo le loro attività aumentando le proprie performance.

Infatti, la tua carriera e il tuo successo dipendono anche dal tuo benessere individuale.

Ti faccio subito una domanda difficile: tu sei felice?

Scommetto che la tua mente sta vagando da una parte all’altra pensando sia alle cose che ti rendono felice, sia a quelle che ti rendono triste. È complicato dare una risposta univoca a questa domanda se prima non identifichi che cos’è per te la felicità.

Tutti vogliono essere felici ma ognuno attribuisce alla felicità un significato diverso. Per qualcuno vuol dire avere tanti soldi, per qualcun altro trovare l’amore e per altri ancora ottenere la libertà, di qualsiasi tipo si tratti.

Continua a leggere se vuoi scoprire come trovare la tua felicità.

Ma prima vediamo…

3 cose che impediscono di essere felici

Nel corso del tempo sono arrivato ad una conclusione: essere felici non è un traguardo ma è il risultato di un percorso che devi costruire giorno dopo giorno.

Quando manca la felicità è difficile affrontare anche le piccole azioni quotidiane, tutto sembra pesante e le delusioni appaiono come problemi insormontabili. Se vai avanti così non riuscirai mai a raggiungere i tuoi obiettivi o la tua felicità. In un certo senso, è tutta una questione di mindset.

Le persone che nella propria vita sono infelici, credono di sapere che cosa le renderà felici, ma spesso si sbagliano. Infatti, capita che attribuiamo alla nostra felicità delle idee che derivano da altri oppure da false convinzioni che ci siamo creati nel tempo.

Durante il mio percorso, fatto di studi, osservazione ed esperienza ho scoperto che ci sono alcune cose che ci impediscono di essere felici.

Ne ho scoperte 3 ricorrenti nella maggior parte delle persone, e sono:

  1. Il pensare “Sarò felice quando…” e concludi la frase come vuoi tu, per esempio “quando cambierò casa” oppure “quando chiuderò l’affare giusto” e così via. Questo è un ottimo modo per rimandare non solo il tuo obiettivo ma anche la tua felicità. Non aspettare per essere felice, se vuoi la felicità la devi costruire.
  2. Agire solo per “rendere felici gli altri”. Per esempio scegliere un percorso, di studio o di lavoro, solo perché altre persone che ti sono vicine vogliono quello per te. Non rinunciare mai a te stesso.
  3. Fare l’errore di “paragonarti agli altri”. Prima di tutto se vuoi fare dei confronti li devi fare rispetto ai tuoi standard. Ma soprattutto, ricorda che ognuno deve seguire il proprio percorso.
cosa ti impedisce di essere felice

Quindi, non guardare tanto come stanno o cosa fanno gli altri, ma guarda quello che vuoi tu, definisci i tuoi obiettivi e fai qualcosa ogni giorno che ti avvicina a raggiugerli.

I soldi non fanno la felicità (ma aiutano)

Nella maggior parte dei casi essere felici viene identificato con il guadagnare tanto. In un certo senso è così, ma voglio fare una piccola precisazione.

Ovviamente non sono i soldi di per sé a renderti felice, ma è ciò che puoi fare grazie ai soldi. Infatti, più guadagni e più possibilità hai per permetterti anche tutte le altre cose che ti rendono felice come una bella casa, i viaggi, lo stile di vita che ti piace e così via.

Quindi, alla domanda: Vale la pena guadagnare di più per essere felici?

La risposta è: certamente, sì! Poi però devi avere degli obiettivi e spendere il denaro nel modo giusto.

Nel prossimo paragrafo di svelo 5 modi per spendere bene e trovare la tua felicità.

Come spendere bene per essere felici

La felicità è un argomento tanto importante e dibattuto da essere arrivato anche alle menti degli studiosi e dei professori universitari. Infatti, secondo una ricerca fatta all’Università di Harvard, già qualche anno fa, ci sono dei metodi migliori di altri per spendere il tuo denaro.

Ecco qui i 5 modi per spendere nel modo giusto:

  1. Compra esperienze e non cose oppure delle cose che sono un ricorso delle tue esperienze o che ti permettono di vivere al meglio la tua avventura. Le esperienze rimangono nel tempo e nei tuoi ricordi più vividi perché sono più coinvolgenti emotivamente.
  2. Spendi per gli amici e con gli amici. Se vuoi creare dei bei momenti e dei bei ricordi, condividi la tua vita insieme ad altre persone. In questo modo aumenterai ancora di più le emozioni e le potrai ricordare insieme a qualcun altro nel tempo.
  3. Goditi il viaggio tanto quanto l’arrivo. Significa che non devi concentrare tutta la tua felicità solo nell’obiettivo che vuoi raggiungere ma anche nel percorso che fai per arrivarci. Questa mentalità ti permetterà di essere felice per molto più tempo.
  4. Spendi con il cuore e con la mente. Se usi sempre la ragione difficilmente proverai forti emozioni mentre se usi solo in cuore rischi di lasciarti troppo andare e di buttare via i tuoi soldi. La virtù sta nel saper calibrare la mente e il cuore in modo da trovare la tua armonia.
  5. Compra tante piccole cose. Impara ad essere felice anche per le cose semplici che popolano la tua quotidianità. In questo modo arricchirai le tue giornate con tanti pillole di felicità che ti faranno affrontare al meglio tutte le cose.
come spendere per essere felici
Spendi nel modo giusto per essere felice

Vivi ogni momento per non perdere nessuna occasione per essere felice e godere la tua vita.

Scopri cosa ti rende felice

Può capitarti di sentirti infelice o stressato senza che tu sappia davvero che cosa causa questa tua condizione.

Ma non devi arrenderti: non pensare che tu sei fatto così e che non ci puoi fare niente. La felicità è una capacità che deve essere allenata e per poterlo fare, devi capire che cosa ti rende triste.

Ecco qui alcune domande da porre a te stesso per capire le cose che ti rendono felice:

  • Se dovessi scegliere con chi passare il tuo tempo, chi sceglieresti?
  • Cosa faresti se non dovessi rendere conto a nessuno?
  • Dove saresti se non avessi obblighi?

Queste tre semplici domande, in realtà, prevedono risposte impegnative. Prenditi un po’ di tempo per te, rifletti attentamente e rispondi con onestà.

Potrebbe anche essere difficile accettare il responso, ma solo così aprirai la tua mente, prenderai consapevolezza di te e potrai finalmente agire per cambiare la tua vita.

Quindi, se pensi di non essere felice, non ti preoccupare. La felicità è un’abilità che puoi sviluppare nel tempo grazie al tuo impegno. Basta conoscere le buone abitudini e metterle in pratica.

5 buone abitudini per trovare la felicità

Spesso costruiamo la nostra vita su abitudini che ci causano sofferenza, stress o dolore. Non contenti, ci teniamo stretti i pensieri negativi continuando a lamentarci ma senza combattere contro le nostre cattiva abitudini.

Ma ci sono tante piccole cose che puoi fare e da cui partire per riuscire ad essere felice e per rendere la felicità il tuo stile di vita. Infatti, se la tua mente è impegnata a pensare a quello che ti piace e che funziona bene, non avrà abbastanza tempo e risorse per pensare alle cose negative.

Perciò, adesso vediamo subito le buone abitudini per essere felici.

  1. Identifica ciò per cui sei grato. Ogni giorno impegnati per trovare delle cose per essere felice o per cui provare gratitudine. Magari è qualcosa che tu dai per scontato perché per te è un’abitudine ma in realtà rappresenta un tuo privilegio.
  2. Aumenta la tua autostima. Migliora ogni giorno le tue capacità e metti il tuo impegno in ciò che fai per dare il massimo ed essere orgoglioso di te. Questo vale per tutti gli ambiti della vita, sia privata che lavorativa.
  3. Trova il supporto del tuo gruppo. se hai intorno a te persone che ti stimolano, ti comprendono, ti supportano e ti stimano, avrai più energie, gratificazione e sarai più felice. Anche perché avere il riconoscimento altrui ti permette di aumentare la tua autostima.
  4. Impara a gestire lo stress. Quest’ultimo fattore dipende anche dai tre precedenti perché più sei bravo in quello che fai, più credi in te stesso e più gli altri credono in te e meglio saprai gestire lo stress e affrontare le sfide.
abitudini per essere felici
Le buone abitudini per trovare la felicità

Ecco il cocktail per la tua felicità. Ricordati che non cade dal cielo, ma dipende dalle tue scelte di ogni giorno.

Conclusione

Essere felici non è un punto di arrivo ma un processo. Più cresci, più migliori e più sarai felice.

Sbagliando, si pensa che avere successo conduca alla felicità perché tutte le persone di successo sono felici. In realtà le cose sono un po’ diverse: felicità e successo si chiamano a vicenda. Se sei felice hai più energia e possibilità per raggiungere il successo e questo ti renderà ancora più felice.

Anche perché, sai cosa succede al nostro cervello quando raggiungiamo un obiettivo?

Succede che ne trova subito un altro perché quello appena raggiunto ormai sembra già la normalità.

Non aspettare di godere la tua felicità solo quando arrivi alla meta perché durerebbe troppo poco tempo. Il trucco è allenare la felicità, trovarla anche nelle piccole cose di ogni giorno per godersi tutti il viaggio che ti porta alla meta e da lì sarai pronto anche per tutte le successive.

In questo modo sarai felice per molto più tempo.

Il bello di tutte le cose che ti ho detto è che sono state studiate scientificamente, accertate e riassunte sotto il concetto di psicologia positiva.

Adesso sai che puoi essere felice sa subito: hai le informazioni che ti servono, hai sicuramente il tuo buon senso e hai i miei consigli. Non ti resta altro da fare che mettere in pratica tutto quello che hai appreso.

Ti rifaccio la domanda: tu sei felice? E cos’è per te la felicità?

Scrivimi nei commenti e ne scopriremo tante altre cose insieme.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Imprenditore e leader digitale, formatore e CEO di Nextre Engineering. Aiuta gli imprenditori a potenziare il proprio business attraverso co...

Nessun commento

Commenta