Facebook lancia "Kit", la nuova applicazione per Apple Watch

Facebook lancia “Kit”, la nuova applicazione per Apple Watch

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

Apple watch e Facebook

La scorsa settimana, il team sperimentale NPE di Facebook, ha lanciato una nuova app chiamata “Tuned“, ovvero uno strumento di messaggistica con cui è possibile condividere contenuti strettamente personali.

Questa settimana invece il social lancia “Kit“, l’app creata per l’Apple Watch. Ha l’obiettivo di aiutare gli utenti a restare in contatto con gli amici più intimi, senza dover costantemente prendere in mano il telefono.

“Kit” (acronimo di “Keep In Touch“) è uno strumento di messaggistica abbastanza semplice da usare, progettato specificamente per Apple Watch:

“L’app consente di inviare messaggi, registrazioni vocali, emoji, condivisione della posizione e input di dettatura, con un solo tocco, in modo simile a come funziona iMessage da Apple Watch.

Questi messaggi vengono però inviati tramite il servizio Messenger di Facebook, non SMS o iMessage” – dichiara la società.

L’obiettivo principale di “Kit” è puntare alla semplicità:

“L’app semplifica il contatto tramite l’orologio. Tutto ciò di cui avrai bisogno per comporre un messaggio, sarà un solo tocco a distanza.

Non dovrai più navigare faticosamente sul piccolo schermo per trovare l’opzione giusta. Il semplice tocco ti consentirà di inviare messaggi vocali, posizioni o emoji”.

Tra le funzionalità chiave di “Kit”, troviamo il login semplificato tramite codice QR o codice di accesso, la selezione dei contatti suggeriti e recenti, la messaggistica con un tocco e l’opzione “scorri per leggere” nuovi messaggi.

Alcuni dati raccolti recentemente su Facebook, mostrano un aumento dello scambio di messaggi tra contatti stretti e persone conosciute anche nella vita reale.

Qual è la strategia del social?

Forse la società sta cercando di eliminare per sempre l’utilizzo degli SMS, sostituendoli con alternative di comunicazione più pratiche.

Ogni anno, miliardi di messaggi vengono ancora inviati tramite l’opzione nativa dell’operatore mobile. Tuttavia il trend è in discesa. Proprio per tale motivo, Facebook sta lavorando duramente per aumentare il traffico in alcune app come Messenger o WhatsApp.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e vogli...