Facebook e libertà di espressione: Quali sono le novità?

Facebook: le nuove regole UE metteranno in pericolo la libertà di espressione

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Facebook nuovo regolamento Ue

Bruxelles: Mark Zuckerberg, il CEO di Facebook avverte gli utenti: “La libertà di espressione e l’innovazione potrebbero essere messe a repentaglio dal nuovo regolamento UE.”

Cosa accadrà? Una serie di regole entreranno presto in vigore (pare già dalla prossima settimana), pronte per frenare l’avanzata dei giganti tecnologici cinesi e americani.

Zuckerberg ha recentemente pubblicato un “white paper” per esprimere alcune perplessità a riguardo. La nuova normativa UE spaventa i social network, giudicandoli responsabili di incitamento all’odio, alla portata di tutti con un click.

Facebook si dichiara totalmente contrario all’affermazione; difendendo a spada tratta il concetto primario di social network, utile per esprimere idee e concetti.

Il nuovo regolamento finirà con il soffocare la libertà di espressione degli utenti, bloccando anche l’innovazione. Siamo piuttosto esterrefatti. Le persone hanno il diritto di esprimersi, non potete censurarle in questo modo.”

Mark Zuckerberg ha quindi incontrato a Bruxelles Margrethe Vestager, il commissario alla concorrenza; Thierry Breton, il commissario all’industria e Vera Jourova, la commissaria ai valori e trasparenza, per fare il punto della situazione.

La riunione è servita per discutere i diritti fondamentali, le libere elezioni, la difesa della democrazia, la trasparenza dei messaggi politici e la lotta alla disinformazione.

Cosa succederà ora? Attualmente non ci sono altre indiscrezioni al riguardo; non resta che attendere per conoscere i nuovi sviluppi della vicenda.

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.