PMI: in arrivo il fondo di solidarietà per le aziende

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Il ministro dello sviluppo economico Patuanelli ha rilasciato importanti dichiarazioni che lascerebbero intendere il possibile arrivo di un fondo di solidarietà destinato alle piccole e medie imprese, duramente colpite dalla crisi socio-sanitaria.

La novità potrebbe giungere già con il prossimo decreto legge, attualmente discusso dal Consiglio dei Ministri.

Come funzionerà? Stando alle dichiarazioni di Patuanelli, Il fondo di solidarietà per le PMI italiane conterà circa 8 miliardi di euro.

Il supporto si applicherà al bonus di 600 euro già inviato ai lavoratori autonomi (che diverrà di 800 euro) fino a quando i 5 miliardi stanziati si esauriranno.

Il fondo di solidarietà non avverrà sotto forma di prestito agevolato, le aziende infatti, potranno godere di denaro a fondo perduto.

L’Agenzia delle Entrate selezionerà le PMI idonee, analizzando i requisiti necessari per accedere al fondo e accreditando i soldi sul conto corrente.

Non è tutto, un importo medio di 5.000 euro unito a 12 miliardi provenienti dalla PA, verrà riservato proprio alle PMI italiane.

“Per abbattere gli oneri fissi di chi ha chiuso la propria attività negli ultimi mesi, agiremo sulle utenze non domestiche, con potenza superiore a 3kw. Le aziende riceveranno bollette quasi pari a zero, per un risparmio generale di circa 600 milioni di euro” – Dichiara il Ministro.

I dettagli del fondo di solidarietà per le piccole imprese saranno discussi prima della pubblicazione del nuovo decreto legge. Forse l’economia del nostro Paese non è del tutto perduta.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

La grammatica del nuovo mondo nel libro di Filippo...

50 parole chiave ordinate alfabeticamente a partire da 50 racconti di cronaca: premessa-testamento del filosofo Salvatore Veca, scomparso il 7 ottobre 2021. Radicale come la prima, la seconda, la terza e la quarta rivoluzione industriale. È la rivoluzione universale del covid, quella che ha cambiato per sempre la nostra vita. Non solo, dunque, una tragica […]

Leggi la news >
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >