LinkedIn: la blockchain diverrà l'hard skill migliore del 2020

Secondo LinkedIn, la blockchain diverrà l’hard skill più gettonata del 2020

di Patrizia Motta

clock image1 minuto

Blockchain hard skill più richiesto

Secondo recenti studi svolti da LinkedIn sulla formazione lavorativa, la blockchain diverrà l’hard skill più richiesta del 2020. La nuova tecnologia si è subito piazzata in prima posizione nella classifica delle maggiori competenze tecniche richieste da LinkedIn Learning.

La blockchain ha ampiamente battuto altre tecnologie tradizionali, come:

  • cloud computing;
  • ragionamento analitico;
  • intelligenza artificiale;
  • progettazione.

Nel 2019 fu proprio il cloud a conquistare il podio della top list delle competenze più richieste dalle compagnie.

Quando parliamo di skills, possiamo dividerle in due grandi categorie:

  • Con hard skills ci riferiamo alla capacità del lavoratore di svolgere compiti specifici, incluse diverse competenze tecniche e specialistiche, come tenere la compatibilità, brevettare o sviluppare software.
  • Al contrario, le soft skills riguardano il metodo in cui tali operazioni vengono svolte: Qual è il livello di adattamento del dipendente? Come collabora, in quale modo prende decisioni o risolve i problemi?

La ricerca effettuata da LinkedIn ha preso in considerazione domanda e offerta; la domanda è stata calcolata analizzando le skills nominate sui profili LinkedIn degli utenti con maggiori assunzioni.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >