LinkedIn Open for Business: come far crescere le piccole imprese

LinkedIn Open for Business: novità virtuale per le piccole imprese

di Giuseppe Tavera

clock image2 minuti

LinkedIn Open for Business: novità virtuale per le piccole imprese

Ottime notizie per le piccole imprese e per i professionisti che utilizzano LinkedIn. La società ha creato uno spazio virtuale apposito dove operare, chiamato Open for Business.

Il nuovo strumento è mirato a “digitalizzare il passaparola”, facilitando la comunicazione e le ricerche tra utenti. Presente in America già dalla scorsa estate, sbarca ora in Italia, disponibile in 28 lingue.

Secondo le ricerche effettuate dalla società, le piccole imprese fanno forte affidamento del passaparola per trovare nuovi clienti. Ecco perché Open for Business potrebbe rivelarsi una funzionalità particolarmente utile.

I piccoli e medi imprenditori trainano l’economia del nostro Paese; LinkedIn conta oltre 13 milioni di iscritti solo in Italia. La nostra piattaforma è la soluzione ideale per raggiungere il successo” – dichiara Marcello Albergoni, Country Manager di Linkedin Italy.

Lo strumento virtuale comprende una funzione di condivisione studiata per fornire agli utenti un’immagine personalizzata e mostrare al pubblico la propria partecipazione al programma Open for Business.

Perché utilizzare questo strumento?

  1. Potrai elencare i servizi offerti dall’azienda direttamente dal tuo profilo;
  2. Avrai l’opportunità di comunicare alla tua rete di contatti che sei presente su Open for Business tramite condivisioni sui social network:
  3. Comparirai nei motori di ricerca del settore, con la possibilità di ricevere gratuitamente messaggi privati da potenziali clienti.

Non solo, gli utenti in cerca di servizi specifici, potranno filtrare i risultati personalizzando l’esperienza. In questo modo soddisfare le proprie esigenze professionali, consultare l’elenco dei servizi offerti e contattare direttamente l’azienda, diverrà molto più immediato e semplice.

Sei un fornitore di servizi marketing? Ciò significa che quando un iscritto digiterà la parola chiave nella schermata di ricerca, potrà visualizzare il tuo nome, esplorando le offerte che proponi.

Questo nuovo metodo incoraggia i clienti a contattare direttamente il fornitore, ottenendo con facilità i dettagli riguardanti il servizio cercato.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di...

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >