LinkedIn Open for Business: come far crescere le piccole imprese

LinkedIn Open for Business: novità virtuale per le piccole imprese

di Giuseppe Tavera

clock image2 minuti

LinkedIn Open for Business: novità virtuale per le piccole imprese

Ottime notizie per le piccole imprese e per i professionisti che utilizzano LinkedIn. La società ha creato uno spazio virtuale apposito dove operare, chiamato Open for Business.

Il nuovo strumento è mirato a “digitalizzare il passaparola”, facilitando la comunicazione e le ricerche tra utenti. Presente in America già dalla scorsa estate, sbarca ora in Italia, disponibile in 28 lingue.

Secondo le ricerche effettuate dalla società, le piccole imprese fanno forte affidamento del passaparola per trovare nuovi clienti. Ecco perché Open for Business potrebbe rivelarsi una funzionalità particolarmente utile.

I piccoli e medi imprenditori trainano l’economia del nostro Paese; LinkedIn conta oltre 13 milioni di iscritti solo in Italia. La nostra piattaforma è la soluzione ideale per raggiungere il successo” – dichiara Marcello Albergoni, Country Manager di Linkedin Italy.

Lo strumento virtuale comprende una funzione di condivisione studiata per fornire agli utenti un’immagine personalizzata e mostrare al pubblico la propria partecipazione al programma Open for Business.

Perché utilizzare questo strumento?

  1. Potrai elencare i servizi offerti dall’azienda direttamente dal tuo profilo;
  2. Avrai l’opportunità di comunicare alla tua rete di contatti che sei presente su Open for Business tramite condivisioni sui social network:
  3. Comparirai nei motori di ricerca del settore, con la possibilità di ricevere gratuitamente messaggi privati da potenziali clienti.

Non solo, gli utenti in cerca di servizi specifici, potranno filtrare i risultati personalizzando l’esperienza. In questo modo soddisfare le proprie esigenze professionali, consultare l’elenco dei servizi offerti e contattare direttamente l’azienda, diverrà molto più immediato e semplice.

Sei un fornitore di servizi marketing? Ciò significa che quando un iscritto digiterà la parola chiave nella schermata di ricerca, potrà visualizzare il tuo nome, esplorando le offerte che proponi.

Questo nuovo metodo incoraggia i clienti a contattare direttamente il fornitore, ottenendo con facilità i dettagli riguardanti il servizio cercato.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di...

N

TikTok apre la piattaforma di annunci self-service...

TikTok annunci self service

Dopo averla testata con diversi partner del brand durante gli ultimi mesi, TikTok annuncia che la piattaforma di annunci self-service è ora disponibile per tutte le aziende, a livello globale. L’iniziativa è parte dell’opzione TikTok for Business, recentemente lanciata dalla società. Come spiegato da TikTok: “Le soluzioni pubblicitarie self-service di TikTok offrono ai professionisti del […]

Leggi la news >
N

Instagram: ora gli utenti potranno fissare i comme...

Instagram nuovi commenti da fissare in cima

Il social media ha testato per la prima volta la nuova funzionalità a maggio; ora la modifica diverrà effettiva. D’ora in poi infatti, gli utenti potranno fissare fino a tre commenti preferiti in cima ai propri post pubblicati. Come spiegato dal vicepresidente Vishal Shah di Instagram, l’opzione è stata progettata per incoraggiare discussioni civili e […]

Leggi la news >
N

Brand Reputation, il Gruppo Lego è primo in Itali...

Gruppo Lego miglior reputazione

La classifica stilata da “the RepTrack company” per chi ha una migliore Brand Reputation, ha piazzato il Gruppo Lego al primo posto assoluto in Italia e nel mondo, seguito da Ferrari e Disney. Il brand danese è presente nella top ten della classifica da oltre 10 anni; ha scalato la vetta passo dopo passo, raggiungendo […]

Leggi la news >