N

Social

LinkedIn: in arrivo la sezione “Featured” per evidenziare le proprie capacità

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

LinkedIn, il social network dedicato al mondo del lavoro, sta implementando un nuovo elemento sulla pagina del profilo.

La sezione mostrerà agli utenti le proprie capacità lavorative. Apparirà nella parte superiore del profilo LinkedIn (sotto l’intestazione e sopra l’elenco delle attività); si chiamerà “Featured“.

L’opzione mostrerà esempi dell’attività a chi visualizzerà il profilo LinkedIn. Sarà un’ottima strategia per esibire le tue capacità al mondo del lavoro” – dichiara la società.

Gli utenti potranno aggiungere qualsiasi post alla lista Featured“:

  • contenuti LinkedIn;
  • collegamenti a siti Web esterni (ad esempio blog o portfolio personale);
  • immagini, documenti e risultati raggiunti.

La sezione “Featured” era attesa da molto tempo, poiché particolarmente utile per mostrare le proprie capacità professionali.

D’ora in poi, anche liberi professionisti e piccole imprese potranno condividere maggiori dettagli sui servizi offerti, direttamente dal profilo.

Per aggiungere qualcosa alla sezione “Featured”, dovrai semplicemente selezionare una nuova casella sotto gli aggiornamenti del tuo feed di attività.

Dopo aver inserito gli elementi desiderati, potrai quindi modificare la modalità di visualizzazione e riordinare i contenuti.

Questo nuovo strumento fornisce un modo inedito e funzionale per dimostrare le tue competenze professionali, i risultati e i servizi.

Puoi sfruttarlo in diversi modi: alcuni utenti hanno già messo in mostra articoli scritti, video YouTube e altro ancora.

“Featured” non è ancora del tutto attiva. LinkedIn sta distribuendo la funzionalità a tutti gli utenti. Non la vedi? Tranquillo, arriverà a breve anche sul tuo profilo.

Non farti cogliere impreparato, comincia a selezionare gli elementi chiave da evidenziare sul profilo. Studia la strategia migliore per mostrare le tue capacità agli utenti.

In conclusione, l’opzione può essere utilizzata in diversi modi, con successo. Non solo, LinkedIn ha dichiarato che amplierà lo strumento, a partire dal prossimo mese.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono onorato di aiutarlo a gestire questo progetto di blogging.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

La grammatica del nuovo mondo nel libro di Filippo...

50 parole chiave ordinate alfabeticamente a partire da 50 racconti di cronaca: premessa-testamento del filosofo Salvatore Veca, scomparso il 7 ottobre 2021. Radicale come la prima, la seconda, la terza e la quarta rivoluzione industriale. È la rivoluzione universale del covid, quella che ha cambiato per sempre la nostra vita. Non solo, dunque, una tragica […]

Leggi la news >
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >