Migliorare il processo di vendita aumentando le chiamate ai consumatori

di Domiziana Desantis

clock image3 minuti

processo di vendita

Il processo di vendita è fatto di numeri, opportunità, probabilità. Spesso, il numero di vendite aumenta in base alla quantità di chiamate effettuate per trovare nuovi clienti– o per fidelizzare quelli già esistenti.

Anche se molte aziende puntano tutto sulla quantità, la verità è che la vendita è anche una questione di qualità. Fare molte chiamate ai consumatori è importante, ma lo è ancora di più farle in un certo modo, instaurare una conversazione con gli utenti, sondare il terreno, capire cosa funziona e cosa no. In questo caso, la quantità ci viene in soccorso, ovviamente: più sono le chiamate che decidiamo di effettuare, più possibilità abbiamo di avere un quadro specifico dell’andamento del nostro mercato.

Chiamate ai consumatori: un mix di qualità e quantità

Aumentare il numero di chiamate migliorerà, quindi, il processo di vendita della vostra azienda. Perché è importante fare più chiamate ai propri consumatori? Innanzitutto, per spingere la conversazione sulla vendita, per fidelizzare il consumatore raccontandogli la storia del prodotto e convincendolo ad acquistarlo perché è ciò di cui ha effettivamente bisogno.

Non solo, aumentare le telefonate consente di aumentare le probabilità di acquisizione di nuovi clienti. Più persone chiami, più possibilità hai. È la legge dei grandi numeri. E i processi di vendita sono fatti di numeri anche loro.

Il telemarketing, tra le tecniche di vendita, è senza dubbio un lavoro delicato, complesso e anche parecchio sottovalutato. Si tratta, infatti, di un lavoro che che richiede competenze in ambito comunicativo, oltre che buone doti da venditore. Attraverso le chiamate agli utenti possiamo instaurare un rapporto più profondo, più intimo, fatto di chiacchiere, consigli, idee, proposte. Il cliente si fida di voi, vi chiede una mano a scegliere quello che è più adatto a lui e alle sue esigenze. E voi, dal canto vostro, siete pronti ad aiutarli.

Non va sottovalutato, nel processo di vendita, il contatto telefonico con i nuovi utenti. Contatto, questo, che vale anche con gli utenti già fidelizzati, perché ci aiuta a capire quali sono le loro esigenze e se il vostro mercato può adeguarsi ai loro bisogni.

Le chiamate utili anche per raccogliere dati

Non è facile, certamente, individuare il processo di vendita più efficace. Si possono fare previsioni, ma è sempre difficile capire da che parte sta andando il mercato e come fare a stargli al passo.

Cos’è che fa vendere di più? Cos’è che funziona meglio? Spesso, il modo migliore è proprio chiederlo ai consumatori. Chiamarli, il più possibile, per ragionare su bisogni ed esigenze e valutare ogni possibilità.

Attraverso le chiamate, possiamo anche tracciare un andamento delle nostre vendite, imparare a capire attraverso le reazioni dei nostri utenti cosa funziona e cosa no, su cosa puntare e cosa, invece, non funziona. Solo attraverso un maggior numero di chiamate possiamo renderci conto del quadro generale delle nostre vendite e il nostro posizionamento all’interno del nostro mercato di riferimento.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis

Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Creator & Editor in Nextre Digital, web Agency di Milano, e scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >
N

Come migliorare il proprio e-commerce nel 2021?

Migliorare il proprio e-commerce nel 2021

La pandemia ha spostato il commercio principalmente online, spingendo moltissime aziende a cambiare completamente le proprie abitudini di vendita. La maggior parte dei brand, oggi, ha un proprio store online a conferma che il settore degli e-commerce sta diventando ogni giorno più popolare. Il motivo è piuttosto semplice: i tempi in cui viviamo sono assai […]

Leggi la news >