Fai crescere il tuo business grazie alla Sales Cadence

di Luna Saracino

clock image3 minuti

Sales Cadence

Le strategie di vendita appropriate sono fondamentali, per poter aumentare il numero dei consumatori medi sulla vostra piattaforma. Non è facile, certamente, trovare la strada più giusta da percorrere, ma quel che è certo è che se un’azienda ha una strategia di marketing adeguata si vede – e fa la differenza.

Eppure, ci sono tantissime aziende che falliscono nel comprendere questo semplice punto: per poter vendere di più, bisogna avere un piano di marketing efficace. Per poter avere una crescita esponenziale dei propri clienti bisogna migliorare il proprio processo di vendita.

Per facilitare il discorso, può venirci in soccorso il concetto di Sales Cadence.

Cos’è la Sales Cadence?

Innanzitutto, la Sales Cadence è una strategia di marketing mirata a migliorare, appunto, il proprio processo di vendita. Si tratta di una sequenza ritmica pianificata e mirata a creare una connessione con un cliente potenziale, così da spingerlo a effettuare un acquisto. Si parla di “cadence”, cadenza, perché è una serie di attività programmate a intervalli strategici composti da attività singole che puntano a influenzare o convincere un consumatore a effettuare un acquisto presso la tua azienda.

Grazie a una Sales Cadence, è possibile comprendere i punti deboli della nostra strategia, valutare le tendenze con più accuratezza, imparare a capire quali sono gli step da compiere per essere sicuri di fare un buon lavoro. Ci vuole tempo, anche qui, e tanta pazienza, ma i risultati non tardano mai ad arrivare. Spesso, la Sales Cadence si presenza sotto forma di azioni mirate all’acquisizione: telefonate, email, messaggi, post sui social, tutto ciò che concorre a creare una connessione diretta con un utente finale. Grazie a una buona Sales Cadence, si riducono sensibilmente le ore di lavoro e si comincia a ottimizzare il tempo che si ha a disposizione, utilizzandolo nel modo giusto.

Infine, ma non meno importante, la Sales Cadence ci aiuta a entrare in contatto con i nostri utenti, imparandoli a conoscere uno per uno.

Conosci il tuo pubblico

Conoscere il proprio pubblico di riferimento è fondamentale, perché ci aiuta a strutturare al meglio le nostre strategie di marketing e a migliorare il nostro processo di vendita. Il cliente deve sentirsi al centro dell’attenzione, deve percepire il tuo interesse diretto nei suoi riguardi. Deve sentirsi unico, importante, fondamentale per il tuo futuro commerciale.

Un modo interessante per farlo, e forse anche assai diretto, può essere quello della compilazione di un questionario, in cui fare domande dirette ma mai troppo personali così da delineare un mercato di riferimeto.

Scegli il giusto tone of voice

Ogni utente ha un suo linguaggio, un suo stile, sue personali abitudini. Per poter arrivare dritti al core del nostro pubblico, è fondamentale imparare a parlare la sua lingua. Nel mondo della comunicazione si parla spesso di Tone of Voice, per indicare appunto un tono della voce, un particolare linguaggio scelto per approcciare il cliente ideale. Il giusto tono di voce ci può aiutare a perfezionare il nostro processo di vendita. Una volta impostato il tono della voce ideale, sarà molto più facile fidelizzare un cliente, convincendolo che quello che tu gli proponi è il meglio possibile sul mercato.

image of lunasara

Luna Saracino

Scrittrice per passione, lavoro ed esigenza, ho capito che riuscivo a esprimermi su carta più che a voce da piccolina, quando ho chiesto a mia madre un diario segreto al posto della Barbie di tendenza. Ho scritto il mio primo racconto a 12 anni e ne ho pubblicato un altro a 16. Da allora, tra alti e bassi, ho sperimentato tutte le vie della scrittura che ho trovato lungo la mia strada. Oggi mi occupo di storytelling, project management, copywriting e sceneggiatura. E quel viaggio nel mondo della scrittura che ho iniziato da bambina mi pare di averlo appena cominciato.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Costruire un rapporto duraturo con i clienti duran...

Rapporto tra imprese e clienti

Il 2020 è stato l’anno della trasformazione e del cambiamento, per moltissime imprese in giro per il mondo. Secondo uno studio condotto da Kantar chiamato ‘Covid-19: What do consumers expect from brands’ il 60% dei consumatori avvertono l’esigenza di diventare più proattivi per tutto ciò che concerne pianificazione e sicurezza nel loro imminente futuro. Non […]

Leggi la news >
N

Aumenta del 23% la pubblicità digitale delle azie...

pubblicità digitale cina

Secondo il report China Media Inflation Trends del 2021, i ricavi sulla comunicazione digitale delle aziende cinesi sono aumentati del 23% durante tutto il 2020, probabilmente merito o causa dell’emergenza sanitaria del COVID-19. Secondo le stime prevista, questa percentuale continuerà a crescere anche nel 2021 e probabilmente aumenterà anche negli anni a venire. I grandi […]

Leggi la news >
N

I consumatori preferiscono contattare le imprese v...

I consumatori contattano le imprese via chat

L’e-commerce è il commercio del futuro. Lo è già da diversi anni, a dire il vero, ma l’emergenza sanitaria ha spinto tantissime persone all’interno delle proprie case, portandole ad acquistare sempre di più online, anche beni di prima necessità. La parola chiave del 2020 è stata trasformazione, sia digitale che strutturale delle imprese, che non […]

Leggi la news >