SEO Marketing per aumentare le vendite delle PMI

Ti stai già affidando a strategie di SEO Marketing per aumentare le vendite della tua attività?

Come ho potuto sperimentare nella mia esperienza personale, per aumentare il business online non è più sufficiente avere un sito web autogestito da coloro che non sono esperti del settore.

Oggi, creare un’esperienza di alto livello è una delle caratteristiche chiave per qualsiasi attività commerciale. Aumentare le vendite attraverso il web è possibile ma entrano in gioco vari strumenti e strategie di marketing online: una di queste è la SEO (Search Engine Optimization). Si tratta di una serie di strategie e pratiche utili a migliorare la visibilità di un sito web, posizionandolo tra i primi risultati di ricerca su Google.

Il SEO Marketing è uno strumento essenziale per qualsiasi attività commerciale su Internet perché comprende le metodologie che permettono al motore di ricerca di trovarne e categorizzarne i contenuti.

I benefici di un’attività SEO per il business sono molti:

  • Aumenta la possibilità che i potenziali clienti approdino su un determinato sito web;
  • Porta così un maggiore traffico al sito;
  • Può portare gli utenti a compiere determinate azione, come l’acquisto.
  • Ignorare le sue potenzialità equivale, per un’impresa, a perdere la possibilità che il suo sito venga correttamente indicizzato e trovato dai potenziali clienti.

È nell’interesse stesso dell’azienda sfruttare le strategie di SEO Marketing per aumentare le vendite, ma questo significa doversi affidare ad un professionista del settore. La SEO è una vera e propria disciplina strategica che aiuta gli imprenditori a raggiungere il proprio pubblico. Comprende una molteplicità di pratiche che riguardano aspetti diversi di un sito web: la struttura stessa del sito, il codice HTML, la gestione dei link e i contenuti testuali.

Ci sono diverse cose da fare per sfruttare al massimo il SEO Marketing e, quindi, per migliorare il posizionamento su Google. Vediamole insieme! Per opinioni o ulteriori domande vi invito a scrivere nei commenti alla fine dell’articolo.

L’importanza del contenuto testuale

Il SEO Marketing, affiancato alla produzione di contenuti di qualità appositamente prodotti per siti web o blog aziendali, consente la conversione dell’utente in cliente che acquista. Ma attenzione! Ogni potenziale cliente o visitatore del sito si aspetta di vedere e leggere cose che li convinca ad acquistare. Per questo è indispensabile avere dei contenuti di qualità, altrimenti ogni strategia di SEO Marketing per aumentare le vendite potrebbe non essere influente.

Il content marketing – informati anche su come fare Content Hacking – utilizzato per il business può essere veramente efficace, perché permette agli utenti di conoscere sia la storia del brand nel suo complesso, sia il valore dei prodotti o dei servizi offerti. Più il contenuto è pertinente all’argomento trattato, più sarà possibile intercettare quella fascia di pubblico davvero interessata. In questo modo è possibile assicurarsi che le comunicazioni non vadano a vuoto.

Utilizza le giuste parole chiave

Qualunque attività SEO è fondamentale che venga preceduta da un’accurata ricerca delle giuste parole chiave da utilizzare. Per capire su quali chiavi puntare bisogna innanzitutto identificare bene ciò di cui si sta parlando per scegliere parole davvero attinenti all’argomento. Per un’analisi approfondita esistono anche software appositi che aiutano ad identificare le chiavi migliori.

Un piccolo consiglio immediato: per una strategia di SEO Marketing di successo meglio puntare su parole chiave non troppo generiche, poiché probabilmente già utilizzate e quindi difficili per raggiungere buoni risultati in tempi brevi, ma nemmeno parole chiave troppo specifiche. In questo caso potrebbero essere parole che non vengono proprio cercate e, di conseguenza, genererebbero poco o nessun traffico al sito.

Inoltre, è da tenere presente che le ricerche vengono fatte soprattutto da mobile. Perciò, per attuare una migliore strategia SEO, conviene concentrarsi maggiormente sulle parole che possano essere cercate sui dispositivi mobili. Effettuare una ricerca da mobile invece che da desktop è diverso perché nel primo caso si utilizzano frasi più brevi.

seo marketing per aumentare le vendite

Assicurati che i titoli siano pertinenti

Per sfruttare al meglio il posizionamento SEO per il tuo sito assicurati di creare i giusti titoli per i tuoi prodotti o servizi aziendali. Inoltre definisci al meglio il nome della tua attività e includi uno slogan che riprenda le parole chiave che hai selezionato. Questo è utile nella strategia di SEO Marketing per aumentare le vendite perché i potenziali clienti che non conoscono il nome del brand potrebbero trovarlo attraverso parole chiave inerenti. Quindi, per la propria attività, meglio concentrarsi su un nome semplice che sia facile da ricordare e abbinato ad uno slogan che includa le parole chiave su cui si sceglie di posizionarsi.

Descrivi con attenzione la tua attività

Sfrutta la SEO da subito! È importante descrivere bene l’attività per fare una buona impressione agli utenti che approdano sul sito. Nel mondo degli affari – ma non solo – la prima impressione conta davvero e potrebbe fare la differenza. Da non dimenticare, però, è che la prima buona impressione poi deve ovviamente essere mantenuta e confermata nel tempo.

Nella parte in cui viene richiesta la descrizione è possibile inserire più parole chiave che riprendano l’argomento trattato. Attenzione però alluso delle chiavi, non deve essere esagerato ma seguire delle regole specifiche sulla densità corretta delle parole chiave. Queste sono tutte informazioni che si acquisiscono con lo studio della materia, per questo il mio consiglio è di affidarsi ad un esperto SEO per impostare – almeno all’inizio – la più giusta strategia.

L’importanza dei feedback

Quando si parla di strategie di marketing e quindi anche di SEO sono importanti i feedback che si ricevono in seguito all’avvio delle campagna. Servono a capire se tutto è stato impostato bene, se funziona, oppure per rendersi conto di ciò che è da migliorare. Ma in questo caso mi riferisco ad altri tipi di feedback, ovvero le recensioni che gli utenti lasciano su un sito, per un prodotto o per un servizio. Affinché gli utenti si sentano invogliati a continuare la navigazione sul sito è importante fornire una piattaforma che sia immediata e di facile utilizzo, che riporti le informazioni necessarie e che abbia dei contenuti pertinenti – come detto in precedenza. Questo li porterà ad interessarsi maggiormente ai prodotti o servizi offerti e se anche questi sono validi lasceranno dei buoni commenti e li consiglieranno a conoscenti e amici.

Inoltre, prima di acquistare i consumatori cercano informazioni attraverso le testimonianze di coloro che hanno già fatto esperienza. Per questo è importante avere dei commenti positivi e degli utenti che parlino bene dell’attività, del brand o del prodotto. Questo può essere un discrimine tra l’acquisizione di un nuovo cliente o l’abbandono del sito.

Condividete opinioni o dubbi nei commenti così potremo parlarne insieme!