Concept store innovativo a Berlino: come migliorare l’esperienza dei clienti

di Giuseppe Tavera

clock image3 minuti

The Latest concept store Berlino

L’innovativo concept store, The Latest, sta per aprire un negozio a Berlino specializzato in cutting-edge technology, servizi personalizzati e prodotti all’avanguardia.

Lo store sarà di circa 260 mq ed è a tutti gli effetti l’unico concept store che mira a presentare prodotti e prototipi provenienti da brand in tutto il mondo specializzati nel settore dell’innovazione.

Tra i prodotti di punta mascherine hi-tech e biciclette ecologiche elettrice.

Quello che troverete all’interno degli store sarà impossibile da trovare in altri store fisici. Tutti i prodotti proposti da The Latest sono letteralmente l’ultima generazione possibile di ogni settore legato in qualche modo all’innovazione o alla tecnologia.

The Latest: un modo di concepire gli store tutto nuovo

Il concept store in apertura a Berlino sarà molto diverso dai negozi tradizionali: anziché vendere prodotti in stock nella speranza di avere un maggior numero di clienti possibile, The Latest punterà alle proposte esclusive, alle presentazioni di marchi e prodotti mai visti prima in giro per il mondo. Un modo unico e innovativo, questo, di concepire gli store fisici. Un modo anche coraggioso, forse, in tempi di crisi come il nostro.

Un concept store come The Latest rappresenta, in qualche modo, un modo di vendere di più in negozio non tanto in termini di quantità, quanto proprio in termini di proposte e prodotti.

Per le aziende, i brand e i produttori, cambierà anche il modo di interagire con gli store: gli imprenditori potranno affittare lo spazio richiesto all’interno del negozio, pagando un affitto mensile fino a un massimo d 3 o 6 mesi e le vendite di ogni prodotto andranno al 100% al brand, senza trattenute da parte dello store.

Un viaggio sensoriale nel mondo dell’hi-tech

Quello di The Latest sarà un vero e proprio viaggio, esperienziale e sensoriale. Un modo tutto nuovo di concepire gli store fisici che darà un valore ai prodotti di ultima generazione mai visto prima. The Latest venderà pezzi unici, prodotti all’avanguardia, tecnologie mai utilizzate prima d’ora. Prodotti da collezione provenienti da marchi artigianali più o meno noti in tutto il modo, indirizzate a una clientela attenta ai nuovi trend e desiderosa di scoprire nuove tecnologie, di vivere nuove esperienze.

Il prossimo store targato The Latest arriverà presto sicuramente in Inghilterra, con un concept a Londra, e probabilmente nel 2021 arriverà anche in Cina, a Shanghai. I fondatori a capo del concept store sono molto orgogliosi di questo progetto e si augurano che il successo aspettato confermi questo entusiasmo fin dalle prime battute.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di Mirko Cuneo. Scrivo da quando si spammava su MySpace.

Leggi altro
N

Le tendenze che domineranno il mondo del marketing...

Le tendenze nel marketing nel 2021

Il mondo del marketing online è cambiato radicalmente negli ultimi due anni, probabilmente anche a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19. La riduzione dei budget destinati alla promozione dei brand ha portato i reparti marketing delle aziende di fronte a una crisi senza precedenti, spingendoli a rivedere le proprie priorità. Utenti e consumatori si sono […]

Leggi la news >
N

COme favorire la continuità operativa di un’...

Continuità operativa per le imprese nel 2021

Il lockdown provocato dall’emergenza sanitaria del COVID-19 ha messo in ginocchio moltissime imprese in giro per il mondo. La chiusura forzata per 3 o 4 settimane continuative, se da un lato è necessaria per prevenire la diffusione del virus, dall’altro è rischiosissima a livello imprenditoriale, soprattutto se vengono a mancare aiuti e sussidi dal governo. […]

Leggi la news >
N

Le competenze digitali che serviranno ai direttori...

Competenze digitali dei direttori finanziari

Secondo Gartner, i direttori finanziari dovranno sviluppare una serie di competenze digitali nei mesi a venire, se vogliono trarre vantaggio economico dagli investimenti fatti in ambito digitale fino a oggi. Il capo delle ricerche di ambito finanziario di Gartner, Alexander Bant, è convinto che i CFO (cioè i direttori finanziari) si stanno spingendo sempre di […]

Leggi la news >