Guadagnare senza lavorare (verità o illusione?) - Mirko Cuneo

Guadagnare senza lavorare (verità o illusione?)

di Mirko Cuneo

clock image11 minuti

guadagnare senza lavorare

È possibile guadagnare senza lavorare? È una domanda che mi sono sentito rivolgere spesso (e ammetto che alcune volte ci ho pensato anche io).

Te lo sei chiesto anche tu? Riuscire a guadagnare senza fare fatica è un sogno comune, che spesso contagia anche gli amanti del proprio lavoro. Come me.

Ci hanno insegnato che dobbiamo andare a scuola, dobbiamo frequentare l’università, poi dobbiamo cercare un buon posto di lavoro e fare il possibile per mantenerlo. Tutto questo percorso richiede un’immensa mole di impegno, determinazione e anche un po’ di frustrazione.

Ecco allora che nella mente di tutti noi si insinua un pensiero. Sarà davvero possibile guadagnare senza lavorare?

E, soprattutto, cosa significa?

Per qualcuno potrebbe voler dire non avere un posto fisso da dipendente, mentre per qualcun altro potrebbe significare riuscire a raggiungere il lavoro dei propri sogni.

Ama il tuo lavoro e non lavorerai mai un giorno della tua vita”, dicevano.

Quindi, è possibile guadagnare senza lavorare? Scopriamolo insieme.

Cosa significa guadagnare senza lavorare?

Se pensiamo al significato più semplice di guadagnare senza lavorare, tutti noi ci focalizziamo sulla possibilità di acquisire denaro senza svolgere un’attività lavorativa di tipo tradizionale.

Perciò, il guadagno senza troppo sforzo potrebbe significare essere svincolato dal posto di lavoro alle dipendenze di un capo oppure essere libero dagli orari canonici seguiti sia da dipendenti che da liberi professionisti.

Ma scaviamo più a fondo.

Guadagnare senza lavorare può anche significare riuscire ad uscire dai meccanismi che spesso ci intrappolano fin dalla gioventù. Quelli che riguardano, ad esempio, la necessità di soddisfare le aspettative di genitori e di insegnanti, di trovare un posto fisso e così via.

Questo meccanismo è spesso fallimentare se non è quello che desideri davvero.

Non c’è nulla di sbagliato nel posto fisso e nelle 8 ore di lavoro quotidiane, ma sarà molto difficile per te riuscire ad impegnarti se non sei felice e soddisfatto di ciò che fai.

Se hai deciso che il lavoro tradizionale non fa per te, devi sapere che esistono tante alternative grazie alle quali puoi guadagnare un po’ di soldi con un impegno minimo o inesistente.

Quindi, la vera domanda è…

È possibile guadagnare senza lavorare?

La risposta è: non del tutto.

Mi spiego meglio. Riuscire a guadagnare senza lavorare tanto da poter coprire tutte le spese che la vita ci mette di fronte, non è possibile.

Però, c’è anche una buona notizia.

Esistono delle attività che puoi svolgere con poco impegno e che ti procurano una rendita passiva, come l’affiliate marketing oppure la vendita su eBay.

Tuttavia, queste attività sono in grado di corrisponderti una rendita tale da permetterti di sopravvivere, ma devono sempre essere viste come supporto ad un’altra attività principale che sia realmente in grado di portarti delle entrate. Almeno questo è il mio pensiero da imprenditore e incallito lavoratore.

Infatti, non tutti desiderano vivere senza lavorare. Molte persone vogliono semplicemente riuscire a racimolare qualche euro in più a fine mese.

Il primo passo per arrivare a guadagnare senza lavorare è il cambio di mindset. Devi allontanarti dalla predisposizione mentale su cui si basa la società secondo la quale è necessario fare fatica e soffrire per ottenere delle soddisfazioni e dei riconoscimenti economici.

Vero è che nessuno regala soldi, per poterli guadagnare ti devi impegnare.

Ma questo non esclude l’esistenza di alcuni settori che puoi sfruttare per arrotondare lo stipendio senza dover impiegare la stessa quantità di tempo e di energie che dedichi alla tua attività principale.

Inoltre, per riuscire a guadagnare senza lavorare devi considerare alcune alternative al sistema tradizionale di lavoro attraverso cui si ottiene lo stipendio. Queste alternative si trovano sia online che offline.

Prima di passare ad esaminarle, voglio darti un consiglio. Non provare compulsivamente tutti i metodi che ti sto per elencare fino a trovarne uno in grado di farti guadagnare. Piuttosto, scegli quello che ti sembra più adatto alla tua persona e impegnati al massimo per ottenere dei risultati.

Come fare soldi su Internet

La maggior parte di coloro che non riescono a fare soldi online cade in questo loop perché continua a passare da un’attività all’altra senza impegnarsi veramente su nessuna. Concludendo così che nel mondo del web ci siano soltanto delle truffe.

In realtà, le attività che puoi svolgere su Internet sono in grado di farti raggiungere cifre a 7 zeri così come pochi euro. La differenza la fai tu.

La quantità di denaro che puoi guadagnare grazie ad Internet è direttamente proporzionale a ciò che sai fare, alla familiarità che hai con programmi e piattaforme, nonché alla promozione della tua attività. Se hai un’impresa e vuoi farla crescere anche grazie al web, leggi l’articolo su come promuovere la tua azienda online e scoprirai subito tutto quello che devi sapere per fare scelte vantaggiose.

Ma entriamo nel vivo e vediamo concretamente come fare soldi su Internet. Ci tengo a ricordarti che quelli che sto per elencarti sono tutti metodi di guadagno leciti e che non devi mai provare a guadagnare soldi illegalmente.

1.     Fare sondaggi online

Hai un po’ di tempo libero? Puoi riempirlo facendo dei sondaggi online.

È un metodo veloce, gratuito e legale per ottenere qualche soldo extra. Inoltre, non richiede particolari competenze.

Esistono siti che organizzano dei sondaggi per conto di aziende e produttori, i quali utilizzano i feedback lasciati dagli utenti per sviluppare nuovi prodotti o per migliorare quelli esistenti.

In base al tempo che dedichi o al tipo di sondaggio verrai ricompensato con soldi, buoni regalo oppure altri premi.

Se sarai metodico e completerai qualche questionario ogni giorno, alla fine del mese potresti arrivare a guadagnare anche un centinaio di euro.

guadagnare senza lavorare - fare sondaggi online
Guadagnare senza lavorare facendo sondaggi online

2.     Guadagnare con l’affiliate marketing

Se non conosci l’affiliate marketing, ti consiglio di metterti comodo e di aggiornarti alla velocità della luce perché è uno dei metodi più efficaci e redditizi per riuscire a guadagnare senza lavorare.

Per affiliate marketing si intende un processo grazie al quale pubblicizzi il prodotto o servizio di un soggetto terzo in cambio di una commissione sulle vendite.

Questa forma di marketing è molto richiesta perché permette di pubblicizzare un prodotto o servizio in modo organico. Non si tratta quindi di pubblicità a pagamento e questo aspetto invoglia le persone ad acquistare più volentieri il prodotto perché sembra consigliato e non imposto.

Se possiedi un blog hai già la base perfetta per fare affiliate marketing. Puoi scrivere la recensione di un prodotto oppure consigliarlo all’interno di un articolo tecnico, inserendo il link di affiliazione che ti rilascia la persona che vende il prodotto o servizio. Se hai un blog, approfondisci come scrivere un articolo di blog efficace, in questo articolo troverai i trucchi del mestiere e le buone abitudini che devi conoscere se scrivi sul web.

Poi non ti resta altro da fare se non pubblicizzare il tuo articolo e aumentare il traffico. Più persone arrivano a quel prodotto o servizio tramite la tua pagina web, più saranno alte le vendite e cospicue le commissioni che otterrai in cambio.

3.     Vendere su eBay o portali simili

Possiedi molti oggetti che non utilizzi più? Prova a venderli su eBay!

Questo marketplace è perfetto per vendere con poco sforzo gli oggetti di cui ti vuoi disfare e che si trovano ancora in buone condizioni. Fai un gesto per l’ambiente, regalando nuova vita a qualcosa che non utilizzi più, e guadagni qualche soldo per nuovi acquisti.

Inoltre, se ti piace realizzare oggetti handmade di design, puoi venderli su piattaforme come Etsy o similari.

Se pensi di riuscire a impegnarti per trovare oggetti particolari da vendere, potresti davvero riuscire a guadagnare molto con questa tecnica. Puoi anche aiutare amici e parenti che devono liberare spazio in casa.

Il segreto?

Fare affari al mercato dell’usato, nelle aste o nei negozi che vendono oggetti di seconda mano e poi rivenderli su Internet.

Per quanto riguarda vedere su Amazon, invece, la vendita su questo portale rappresenta un vero e proprio lavoro che non può rientrare nei metodi relativi al guadagnare senza lavorare. Tuttavia, forse non conosci la possibilità di diventare socio Amazon.

Puoi iscriverti gratuitamente in pochi minuti e scegliere tra milioni di prodotti da pubblicizzare. Se hai un blog puoi inserire un link o un banner all’interno delle diverse pagine oppure puoi condividere il link sui social media, e guadagnare fino al 10% in commissioni.

guadagnare senza lavorare - vendere su Ebay
Vendere su eBay

Tecniche per guadagnare senza lavorare offline

Le attività che abbiamo visto finora sono quelle che puoi realizzare esclusivamente online. E se non ami il computer? Niente paura, ho qualche chicca in serbo per te anche per questo.

Esistono infatti altri metodi che ti consentono di guadagnare senza lavorare nel mondo offline.

Scoprili continuando a leggere.

1.     Investire nel settore immobiliare

Siccome è molto difficile avere a disposizione i soldi necessari per investire nell’acquisto di immobili, ho pensato a lungo se includerlo nella mia lista.

Ad ogni modo, se hai un gruzzolo da parte, se puoi ottenere un prestito o hai una proprietà di famiglia che non viene utilizzata, investire nel settore immobiliare rappresenta una grande fonte di rendita.

Ovviamente, ci sono diversi modi per poterlo fare. Le due delle forme più conosciute e semplici sono:

  • Investire in immobili a reddito da locazione: in questo ambito rientrano appartamenti, condomini, case bifamiliari, case unifamiliari, case vacanze, ecc…;
  • Rivendere le case acquistate: puoi comprare case in cattive condizioni, ristrutturarle e rivenderle a scopo di lucro.

Ci tengo a dirti che entrambi i metodi richiedono molta esperienza e una buona dose di tempo.

guadagnare senza lavorare - settore immobiliare

Per riuscire a costruire un’impresa di successo, infatti, servono dei grandi investimenti di tempo e risorse e, purtroppo, molte persone falliscono. Anche quelli che ci riescono, non sempre hanno successo.

Quindi, è vero che investire nel settore immobiliare è un ottimo modo per fare soldi senza lavorare, ma presenta anche dei rischi.

Se stai considerando l’idea di investire nel mondo immobiliare come strategia per guadagnare senza lavorare prenditi del tempo per conoscere a fondo il processo e per capire che cosa comporta. Fai in modo di avere sempre una rete di sicurezza su cui atterrare nel caso in cui le cose inizino a diventare complicate.

Se invece il tuo obiettivo e arrotondare le tue entrate e sfruttare degli spazi poco utilizzati ti do un altro consiglio, leggi di seguito.

2.     Affittare la tua stanza o casa su Airbnb

Se hai una stanza o una casa libera puoi guadagnare affittandola ai turisti o a coloro che necessitano di un affitto breve.

growth hacking - airbnb

Attraverso siti come Airbnb questa attività è semplice, sicura e redditizia. La piattaforma gode di elevata credibilità e gli standard di qualità permettono alla clientela di prenotare la stanza o la casa con sufficiente tranquillità.

Controlla che il tuo locale sia a norma per poter essere inserito nella lista degli alloggi disponibili nella tua zona e poi aspetta che qualche turista si faccia avanti.

Inutile dire che questo sistema è particolarmente remunerativo se abiti in città oppure in una località di villeggiatura. Insomma, tentar non nuoce!

Una piattaforma come Airbnb ha molti pregi tra cui la notorietà, la sicurezza e un’ottima brand reputation online e offline.

Guadagnare senza lavorare seguendo le proprie passioni

La nozione di lavoro è differente sia a seconda delle epoche sia delle persone: quello che può essere una grande fatica per qualcuno, può essere una passione per qualcun altro.

Ecco perché è necessario chiarire innanzitutto nella tua mente che cosa intendi con il termine “lavorare”.

Se cucinare per te non è un lavoro ma una passione, ti consiglio di dedicarti ad essa. Puoi davvero guadagnare senza lavorare seguendo ciò che ami fare.

Un lavoro che tanti possono vedere come pesante e gravoso, può automaticamente diventare leggero e portare a concrete soddisfazioni nel momento in cui per te rappresenta una passione.

Ti ricordi il detto che ho citato all’inizio?

Nel mondo tanti imprenditori hanno iniziato a guadagnare seguendo la propria passione e sono poi riusciti a “vivere di rendita” grazie al fatto di aver avuto un impulso iniziale oppure un’idea geniale.

Cerca la tua passione, trasformala in professione e raggiungi i tuoi obiettivi. Questo, per me, è il vero significato di guadagnare senza lavorare.

Conclusione

Il mio consiglio per riuscire a guadagnare senza lavorare è di individuare quello che ti piace fare e quali sono i tuoi punti di forza. Studia tutte le possibili implicazioni del settore, analizza come puoi essere utile alle altre persone e poi segui il tuo percorso.

Se hai un progetto o un’attività da promuovere e fare crescere, contattami per una consulenza, sono anni che aiuto imprenditori e professionisti ad ottenere il massimo dal proprio lavoro o dalle proprie passioni.

Ricorda che il lavoro, qualunque forma di lavoro, deve renderti prima di tutto felice.

In che modo vorresti ottenere di più con il tuo lavoro? Scrivimi nei commenti e raccontami il tuo progetto!

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Imprenditore e leader digitale, formatore e CEO di Nextre Engineering. Aiuta gli imprenditori a potenziare il proprio business attraverso co...