Italia’s Growth Talent: il nuovo format online per la crescita aziendale

di Sabrina Andreose

clock image2 minuti

Italia’s Growth Talent 2020

Il 9 Maggio si è svolta la prima conferenza italiana completamente online, basata sulla crescita delle aziende.

Italia’s Growth Talent è stato promosso e sviluppato da Growth Hacking Italia, ideato dall’ingegnere informatico Gerardo Forliano.

L’evento ha analizzato e messo in pratica la strategia nata nella Silicon Valley circa dieci anni fa, recentemente sbarcata anche in Italia.

Questa metodologia si basa sulla sperimentazione di varie strategie, al fine di individuare le attività più efficaci in termini di aumento del fatturato e altri dettagli fondamentali per l’azienda.

Numerose realtà come Facebook, Spotify, Airbnb, Hotmail e Skyscanner, hanno sfruttato tali strategie in passato per divenire dei giganti multimiliardari.

#IGTconf20 è stato l’hashtag ufficiale dell’evento online, a cui i partecipanti hanno potuto assistere comodamente da casa.

Le presentazioni sono state trasmesse su Facebook, dentro a gruppi privati a cui era possibile accedere, previo acquisto di biglietti virtuali (600 in totale).

L’evento ha ospitato molti speaker di fama nazionale operativi nei settori di Business, Innovazione e Growth Hacking. tra cui:

Gerardo Forliano, Growth Manager; Raffaele Gaito, Growth Coach; Yara Paoli, Chief Growth Scientist @ Growth OS ed Ex Global VP of Growth @ Skyscanner; Luca Barboni, VP of Growth & Founder @ 247X e Matteo Aliotta, Growth Marketing Manager @ LVenture Group.

Durante la manifestazione sono inoltre intervenute alcune startup italiane di successo, che hanno evidenziato le strategie vincenti con i presenti, per massimizzare la crescita dell’azienda.

Tra le varie startup citiamo:

  • Friendz, l’app per guadagnare crediti spendibili offline attraverso la propria attività svolta quotidianamente sui social;
  • Chi Odia Paga, la piattaforma LegalTech per difendersi dall’odio online;
  • Start2Impact, la formazione online per i giovani personalizzata, per scoprire i propri talenti nel campo digital;
  • Abiby, l’ecommerce beauty completamente made in Italy, che ha già raccolto 1,5 milioni di euro dagli investitori:
  • Comehome, la piattaforma nata per organizzare e partecipare a eventi di ogni genere, che ha raccolto 800k € tramite il crowdfunding.

L’evento ha sottolineato l’importanza di concetti fondamentali per alcuni settori digitali come networking, business matching e format di vario genere.

Dopo l’evento, gli utenti hanno ricevuto via email le registrazioni dell’intera presentazione.

Italia’s Growth Talent ha visto la partecipazione di 12 professionisti italiani esperti nella metodologia; 9 startup italiane di successo, 30 partner tra cui magazine, community, e associazioni e 10 ambassador.

image of sabriandre

Sabrina Andreose

Sabrina Andreose - Appassionata di musica d’autore, videogiochi, scrittura e sartoria. Amo tutto ciò che è arte: creare e dare forma alle mie idee. Viaggio per conoscere, per innamorarmi sempre della vita.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Nel 2020 abbiamo scaricato 200 miliardi di applica...

Aumento dello scaricamento delle applicazioni

Secondo App Annie State of Mobile Report 2021, nel 2020 sono state scaricate circa 200 miliardi di applicazioni sui dispositivi mobili, sia da App Store che da Google Play. Praticamente circa il 7% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di un traguardo senza precedenti che non ha alcuna intenzione di arrestarsi e che, anzi, […]

Leggi la news >
N

Cosa possono fare le imprese per riprendersi dalla...

Le imprese si riprendono dalla crisi

Il 2020 è stato un anno impegnativo, sia dal punto di vista sociale che economico. Moltissime imprese si sono ritrovate a dover ricominciare daccapo e rivedere le proprie priorità. Le sfide messe in atto sono state tantissime e altrettante ce ne saranno nei mesi a venire. Le imprese devono prepararsi ad affrontare i problemi nel […]

Leggi la news >
N

LinkedIn introduce nuovi strumenti di controllo de...

controllo delle pubblicazioni su LinkedIn

LinkedIn ha aggiunto di recente alcune funzionalità che consentono di controllare meglio i post pubblicati. Si tratta di strumenti di pubblicazione che consentono di restringere il campo di visualizzazione dei post a un determinato pubblico. In questo modo, sarà possibile anche su LinkedIn decidere chi può vedere ed eventualmente commentare un tuo post o un […]

Leggi la news >