Come fare marketing per la tua palestra e aumentare gli iscritti

Come fare marketing per la tua palestra e aumentare gli iscritti

di Mirko Cuneo

clock image13 minuti

marketing per palestre

Hai una palestra e le stai provando tutte per aumentare il numero degli iscritti?

Ti svelo un segreto. Il marketing non serve a niente se non sai come farlo.

Secondo i dati raccolti da Ansa, il settore del fitness in Italia conta un giro d’affari di 10 miliardi di euro all’anno. Unitamente a tutte le attività wellness, gli italiani spendono ogni anno in media 22 miliardi di euro per il proprio benessere fisico.

Non proprio bruscolini!

Ma il dato particolarmente invitante è un altro, ossia che le figure professionali in Italia ammontano a circa 120.000 e la loro richiesta è in continuo aumento.

Il mercato del fitness è esploso, soprattutto negli ultimi anni, e la domanda è sempre più incalzante.

Ecco perché questo è il momento giusto per investire nel fitness marketing, ma solo se sai davvero come fare o a chi rivolgerti.

Le persone vogliono prendersi cura del proprio corpo, vogliono fare attività fisica ed aggregarsi, dal vivo o online, con altre persone che condividono la loro stessa passione. Ma devono anche sapere che la tua attività esiste, ecco perché devi promuoverla attraverso le strategie che funzionano oggi. Una tra tutte, il web marketing.

In realtà questo è un settore davvero molto ampio, ma nel corso di questa guida scopriremo quali sono le basi del marketing che devi assolutamente conoscere per affidarti alle persone giuste con le quali far volare la tua attività.

Iniziamo subito!

Piano di marketing per la tua palestra

Se hai una palestra avviata da anni potresti aver già tentato delle strategie di marketing tradizionale. Queste funzionavano sicuramente bene negli scorsi decenni, quando c’era una palestra storica per ogni comunità.

Ma oggi i tempi sono cambiati.

Che tu voglia dare un nuovo impulso alla tua palestra, o che tu voglia lanciarne una nuova, è importante unire al marketing tradizionale anche delle strategie di marketing digitale.

La concorrenza cresce sempre di più, le palestre nelle città spuntano come funghi e tu hai bisogno di creare un brand che spicchi in mezzo al mucchio e attragga gli amanti dello sport.

Cosa puoi aggiungere agli attestati, agli studi e alle qualifiche? La strategia giusta che riesca ad esaltare i punti di forza della tua palestra e che attragga il tuo target di clientela.

Ecco quali sono le best practice per lanciare il tuo centro sportivo.

il piano di marketing per la tua palestra
Il piano di marketing per la tua palestra

1. Cura il tuo sito internet

Il sito internet è il tuo biglietto da visita. Attraverso le pagine che crei devi trasmettere tutta la tua passione per lo sport e l’atmosfera che gli sportivi possono provare in prima persona nel tuo centro.

È importante che il tuo sito web sia ben strutturato e aggiornato.

Vediamo insieme alcune cose che non possono mancare:

  • Homepage d’impatto: gli utenti che aprono il tuo sito devono essere subito attratti da quello che vedono. Per esempio potresti valutare un video di impatto che mostri subito i punti di forza della tua palestra.
  • Elenco dei servizi: è molto importante che nel sito siano riportati tutti i servizi, i corsi e le attività che proponi così da mettere gli utenti nella condizione di decidere se il tuo centro fa al caso loro.
  • Inserisci una sezione domanda e risposta: qui devi mettere alcune delle domande che ti pongono più frequentemente con le relative risposte. Serve per eliminare già in partenza alcuni dei dubbi del tuo nuovo potenziale cliente.
  • Presentazione dello staff: crea una pagina con le foto e le descrizioni dei personal trainer e degli esperti che tengono i corsi, in questo modo gli utenti possono famigliarizzare con gli insegnanti prima di arrivare fisicamente in palestra. Se la tua palestra non offre tutto questo, crea una pagina per fare focus sui tuoi punti di forza che potrebbero interessare il tuo pubblico.
  • Recensioni e casi di successo: chiedi ai clienti di lasciare delle recensioni e crea una sezione apposita nel sito per mostrarla agli utenti che non ti conoscono. Puoi utilizzare le recensioni migliori per mettere in evidenza dei casi di successo di persone che hanno raggiunto traguardi particolarmente ardui.

Ricorda che oggi la decisione di un utente si lasciare o restare su in sito web ini gran parte da come questo di presenta.

2. Posizionati sui motori di ricerca

Un sito web che nessuno vede non è un buon sito web, concordi con me?

Affinché gli iscritti alla tua palestra aumentino, gli utenti devono riuscire a trovarti sui motori di ricerca.

Ecco allora che affrontiamo una delle vere strategie di marketing per palestre, ossia il posizionamento su Google.

Come si posiziona in modo efficace un sito? Prima di tutto è fondamentale inquadrare le parole chiave per cui gli utenti potrebbero cercarlo, ad esempio “palestra milano”, “centro sportivo milano”, ecc.

Se proponi dei corsi specifici puoi utilizzare delle parole chiave ancora più precise come “centro crossfit milano”, “palestre zumba milano” e così via.

Identificare queste parole chiave è importante per riuscire ad apparire tra i primi risultati di ricerca. Si tratta di un lavoro per specialisti del settore il cui ruolo è proprio quello di fare in modo che gli utenti ti trovino su Google.

Per ottenere questi risultati, però, ci vuole tempo, anche alcuni mesi. Perciò nel frattempo puoi accelerare un po’ le cose con un altro metodo che funziona bene.

Vediamolo subito.

3. Realizza annunci a pagamento

Un buon lavoro di posizionamento è importantissimo per ottenere un flusso costante di utenti organici nel tempo. Ma la tua attività ha bisogno anche di una piccola spinta nel breve periodo per attrarre il pubblico del web.

Un ingrediente fondamentale del marketing è la pubblicità.

Affinché sia efficace, gran parte del lavoro deve essere la ricerca del tuo target. Ovvero, le persone a cui ti vuoi rivolgere. È importante per creare una comunicazione specifica che abbia alte possibilità di catturare l’interesse delle persone giuste.

Vediamo le tipologie di pubblicità a tua disposizione:

  • Annunci PPC su Google, quindi sul motore di ricerca;
  • Pubblicità sui social network, Facebook o Instagram;
  • Attività di remarketing.

Se vuoi approfondire meglio questo argomento leggi anche il mio articolo sulla pubblicità online, troverai tutte le informazioni dettagliate sugli annunci pubblicitari e metodi di pagamento.

4. Fai allenamenti online

Prima del periodo pandemico da COVID-19 solo alcuni professionisti si erano lanciati negli allenamenti online, mentre questa pratica si è evoluta incredibilmente durante il lockdown quando le palestre erano chiuse.

 A tantissimi sportivi la modalità remota è piaciuta talmente tanto da richiederla come routine e non solo come risposta ad un’emergenza.

Quali sono i vantaggi di un allenamento online? Infiniti.

Tu non devi essere fisicamente in palestra, puoi tenere il corso dall’Italia come dal Messico. E nemmeno i tuoi clienti devono recarsi fisicamente nel centro. Il corso online supera i limiti del luogo fisico.

Si è dimostrato infatti uno strumento chiave durante il lockdown.

Inoltre, le persone sono più incentivate a seguirli perché non devono correre per la città incastrando la palestra con il lavoro e la casa, ma possono seguire il corso in totale relax.

Se la tua palestra mette a disposizione più allenamenti online con professionisti diversi, il cliente può scegliere quello con cui si trova più a suo agio. La presenza dello schermo incentiva anche gli sportivi che normalmente si “vergognano” ad entrare in una sala piena di gente sconosciuta.

Infine, si tratta di un metodo economico perché non richiede spese ulteriori rispetto a quelle del mero corso.

Come pubblicizzare la tua palestra sui social

Internet gioca un ruolo fondamentale nel marketing, anche la tua palestra non può limitarsi solo a guadagnare metà della torta. Devi puntare al dolce intero.

L’altra metà è costituita dai social media.

Il mondo dei social network sta facendo dei passi da gigante e continuerà a farne sempre di più con l’aumento della tecnologia.

Possiamo già vedere come social del calibro di Facebook abbiano introdotto la realtà virtuale per permettere alle persone di tutto il mondo di connettersi in una nuova dimensione. Ben più diffusa è la realtà aumentata, ormai presente su tantissime piattaforme ed applicazioni.

Se nel 2012 trascorrevamo 1 ora e 30 minuti sui social media ogni giorno, oggi questo dato è addirittura raddoppiato. E più l’esperienza utente deve migliorare, più crescerà il tempo di utilizzo.

Oggi i social non servono più solo per postare contenuti o chattare con gli amici. Servono per informarsi, per leggere un menù, per seguire un itinerario, per chiamarsi, per cercare un’attività commerciale, per farsi assistere dal servizio clienti, per acquistare.

Se i social media sono così importanti, anche la tua palestra deve esserci.

marketing per palestre - come pubblicizzare la tua palestra
Come promuovere la tua palestra e coinvolgere i tuoi clienti

1. Personalizza i tuoi messaggi

Secondo quanto attestato da Digital Trends, il 73% dei consumatori preferisce avere a che fare con brand che utilizzano le loro informazioni personali per rendere l’esperienza cliente più personalizzata.

E, secondo Janrain, il 75% dei consumatori apprezza quando un marchio invia messaggi e offerte personalizzate.

Se vuoi che le tue campagne di marketing siano efficaci, devi rendere l’esperienza cliente sempre più simile a ciò che il cliente stesso si aspetta.

Come si personalizzano i messaggi che invii? Attraverso le informazioni personali dei consumatori.

Per quanto riguarda i clienti già acquisiti dovresti avere un database con tutti i loro dati. Per raccogliere informazioni ancora più precise, crea un breve questionario (anche online) dove chiedi ai clienti quali sono i loro obiettivi, quali corsi prediligono, se li ritengono efficaci, ecc.

Per quelli nuovi, invece, puoi sfruttare i canali del web e trovare pubblico in target sulla base delle informazioni demografiche, degli interessi, degli acquisti, delle pagine web visualizzate, ecc.

I messaggi personalizzati, di conseguenza, sono perfetti sia per attrarre nuova clientela sia per mantenere interessata quella che ti conosce già.

Ecco qualche idea per personalizzare i tuoi messaggi:

  • Promuovi il primo ingresso gratuito o un pacchetto scontato per i nuovi clienti;
  • Cura i clienti già acquisiti con offerte relative a corsi che hanno già seguito in passato;
  • In base agli allenamenti realizzati, invia e-mail dando consigli su come perfezionarli, sull’abbigliamento o gli strumenti idonei.

Questo principio lo puoi utilizzare sia nelle campagne pubblicitarie sui social media sia nell’e-mail marketing. Attento però a selezionare correttamente il pubblico per non confondere le diverse comunicazioni.

2. Promuovi il tuo pubblico

La palestra è costituita dalle persone e queste devono meritare un posto d’onore anche sulle pagine dei tuoi social media.

Va bene promuovere il brand, i servizi e lo staff. Ma cosa ne pensi di promuovere anche il tuo pubblico?

Nei tuoi post racconta storie di successo, parla di sfide vinte, traguardi raggiunti. Condividi i volti e le parole di chi, grazie agli allenamenti e alla costanza, è riuscito a raggiungere grandi risultati.

Questi post sono facilmente condivisibili dai membri della community, soprattutto se conoscono le persone ritratte.

Potresti sfruttare una di queste storie per lanciare una sfida agli altri membri della community, incentivandoli con un premio o un’offerta finale.

In questo modo aumenterai il senso di appartenenza alla palestra e fidelizzerai i tuoi clienti. Non si sentiranno più solo frequentatori di un centro sportivo, ma parte di un gruppo in cui si condividono impegno, sforzo, ma anche tanta soddisfazione e felicità.

3. Crea annunci pubblicitari

Gli annunci a pagamento non sono un consiglio così innovativo, penserai.

Sono sicuro che ti sarai già cimentato in qualche prova per aumentare la visibilità dei tuoi post e l’interazione sulle pagine. Ma sei sicuro di intercettare il pubblico giusto così da renderli davvero efficaci?

Quando imposti una campagna a pagamento su Facebook o Instagram, la piattaforma ti consente di specificare i parametri del pubblico in modo estremamente preciso. Devi assicurarti di colpire le persone giuste nel luogo e al momento ideali, altrimenti tutto il tuo investimento sarà vanificato.

Partiamo dal presupposto che la palestra è un’attività commerciale a livello locale. Identifica un perimetro circoscritto non utilizzando il nome del comune, della provincia o della città, ma i codici postali.

Prova a pensare ad una città come Roma o Milano. Scrivere semplicemente “Roma” o “Milano” sarebbe troppo generico. Il tuo annuncio potrebbe essere mostrato a persone dalla parte opposta della città che non spenderebbero mai un’ora per andare in palestra. Concentrati quindi sui codici postali attorno all’area in cui ti trovi.

Procediamo con la creazione di un annuncio tipo. Se vuoi sponsorizzare un post su un corso di yoga cerca persone interessate a questa disciplina, ma anche alla meditazione e al mindfulness. Come comportamento puoi cercare donne single che vogliono tenersi in forma e migliorarsi.

Esattamente come per i messaggi, anche gli annunci in questo modo raggiungono un livello di personalizzazione molto più elevato e possono intercettare esattamente il pubblico che stai cercando.

4. Coinvolgi gli utenti con i contenuti

Sfrutta i social media per aumentare il senso di appartenenza dei membri alla community e per condividere contenuti speciali.

Una strategia che puoi sfruttare, oltre alla produzione dei contenuti commerciali sulla pagina, è quella di creare un gruppo Facebook con gli iscritti alla palestra o ai corsi specifici.

Su questo gruppo puoi condividere contenuti dedicati solo agli iscritti, e che non vengono mostrati al pubblico generale della pagina. Un’altra idea è quella di creare suspence sulle novità e mostrare il backstage dei corsi o degli insegnanti.

Il gruppo Facebook può anche essere utilizzato per creare sfide mensili tra i componenti, per rispondere alle loro domande, ma anche per fornire consigli sullo sport, l’alimentazione, l’allenamento e il corretto stile di vita.

L’idea di fondo è che le persone dovrebbero sentirsi incentivate ad iscriversi non solo per fare attività fisica, ma per partecipare ad un gruppo che può diventare quasi una grande famiglia, ricevendo consigli speciali per migliorare la propria vita.

marketing per palestre

Per avere una palestra di successo

Come abbiamo visto sempre più persone sono alla ricerca di centri sportivi che soddisfino esattamente le loro esigenze.  Oggi non cercano solamente una palestra, ma cercano percorsi specifici di fitness, corsi di CrossFit, di yoga, ecc.

Solo tu sai quali sono i punti di forza e le offerte che la tua palestra può offrire rispetto ai competitor.

Pubblicizza il tuo marchio su Internet e sui social media per far sì che la tua palestra diventi esattamente il luogo in cui gli sportivi vogliono andare.

Per rendere l’esperienza cliente ancora più personalizzata ed efficiente, chiedi costantemente dei feedback alla community per capire quali corsi sono più apprezzati, in quale modalità e cosa potresti fare per migliorare.

Il marketing per palestre non è una strategia statica che, una volta avviata, non può più cambiare. Tutto il contrario!

Il marketing, come il mercato, è in continua evoluzione per adattarsi alle richieste dei consumatori e al cambio dei loro comportamenti.

Fai del tuo meglio per presentare ai clienti esattamente la struttura che stanno cercando, mantieni un ambiente familiare al suo interno e fai sentire tutti “a casa”.

Conclusione

Far crescere il numero degli iscritti ad una palestra richiede impegno e costanza.

Ma se segui i miei consigli noterai subito dei concreti miglioramenti.

Inoltre, rivolgiti a dei professionisti del settore per assicurare alla tua palestra un lavoro coerente e ben fatto.

Hai ancora qualche dubbio? Scrivimi nei commenti qui sotto.

Oppure contattami per una consulenza e, insieme, pianificheremo la strategia di marketing che soddisfi esattamente le tue esigenze.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Imprenditore e leader digitale, formatore e CEO di Nextre Engineering. Aiuta gli imprenditori a potenziare il proprio business attraverso co...

Nessun commento

Commenta