N

Social

Pinterest: il nuovo programma che premia i brand di alta qualità

di Mirko Cuneo

clock image2 minuti

Pinterest Commercianti Verificati

Con l’aggiornamento di febbraio Q4 19, Pinterest aveva inserito nuovi strumenti per offrire ulteriori garanzie agli utenti, indicando le aziende più affidabili in termini di servizi e prodotti offerti.

Non è tutto: Pinterest sta per lanciare il programma “Commercianti verificati“.

L’opzione assegnerà una spunta blu al profilo, per indicare i brand che soddisfano i requisiti di qualità e trasparenza della piattaforma.

La novità giunge per fronteggiare l’alta domanda di eCommerce e l’aumento di traffico su Pinterest.

“Il programma riconosce e premia i rivenditori che soddisfano i nostri standard in termini di qualità e affidabilità.

I brand verificati mostreranno una spunta blu sui profili, attirando nuovi clienti e migliorando il livello delle vendite.

I commercianti potranno usufruire di nuove funzionalità, acquisendo maggiore visibilità tramite la scheda Esperienze di Acquisto” – dichiara la società.

Pinterest ha inoltre migliorato la gestione dei cataloghi, riducendo le tempistiche per la creazione del pin del prodotto.

D’ora in poi gli strumenti di “retargeting dinamico” focalizzeranno con più efficacia le offerte di annunci, individuando il pubblico più idoneo.

Qual è la procedura per ottenere la spunta blu dei “Commercianti verificati”?

  • Collega il catalogo: caricare il feed è il modo più veloce per inviare i tuoi prodotti a Pinterest.
  • Installa il tag Pinterest: serve per tenere traccia delle azioni. Puoi installare il tag della società o utilizzare un gestore di tag compatibile.
  • Consulta le Linee guida per i commercianti.

Quali saranno i vantaggi per Pinterest?

La piattaforma spingerà i brand a migliorare i servizi per i clienti, aggiungendo elenchi di prodotti sulla piattaforma (che includeranno informazioni aggiornate sulla disponibilità e sui prezzi).

Collegare il proprio catalogo prodotti, significherà offrire a Pinterest la chance di mostrare altri prodotti simili, che gli utenti potranno aggiungere a Pin Shoppable, generando ulteriore traffico.

“Pinterest mostrerà esclusivamente informazioni accurate riguardanti i prezzi e lo stato delle scorte dei prodotti. Ciò avverrà tramite la sincronizzazione quotidiana dei feed” – spiega la società.

Quali saranno i vantaggi per i brand?

Una migliore esposizione attraverso gli elenchi di acquisti sul sito ed una maggiore reputazione tra gli utenti, grazie alla spunta blu.

Il programma per Commercianti Verificati di Pinterest sarà inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti. Nei prossimi mesi raggiungerà anche il resto del mondo (con eventuali ritardi a causa del COVID-19).

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >