Il ruolo dell’HR nella Digital Transformation

Avete mai considerato l’importanza dell’HR nella Digital Transformation?

La trasformazione digitale viene associata soprattutto alla tecnologia, agli sviluppi dell’automazione e del digitale. In realtà, sono assolutamente importanti le risorse umane, i giusti collaboratori che aiutino l’azienda ad accogliere l’innovazione. Le aziende di tutto il mondo, in tutti i settori, si stanno dedicando da tempo alla digital transformation che sta avvenendo, ormai, ad un ritmo senza precedenti. La digitalizzazione sta diventando sempre più la priorità assoluta per un’alta percentuale di leder aziendali che prevedono di spendere 1,7 trilioni di dollari in innovazione nel 2019 (ricerca Gartner).

-Leggi anche: I trend del Digital Marketing per il 2019

Queste sono cifre ancora non previste in Italia, ma se la rotta che sta prendendo il mercato è questa, io dico che è il caso di essere tutti pronti e preparati per prenderci il nostro posto. Dobbiamo utilizzare tutti i mezzi a nostra disposizione, essere informati sulle opportunità digitali e coglierle con l’obiettivo di crescita e di miglioramento. E non possiamo dimenticare l’importanza delle risorse umane, quindi del reparto HR, nella Digital Transformation.

In generale, la percezione è che le aziende che trascurano di investire gli sforzi e le risorse nella digitalizzazione se ne pentiranno in seguito.

Il 67% dei leader aziendali compresi all’interno della ricerca Gartner ha affermato che desidera che la propria azienda sia digitalizzata entro il 2020 affinché rimanga competitiva.

Il ruolo dell’HR nella Digital Transformation è importante perché le loro decisioni sono cruciali nella scelta dei collaboratori aziendali e questi sono fondamentali per il supporto dell’impresa all’innovazione.

Il compito dell’HR nella Digital Transformation

Man mano che l’azienda si addentra nel processo di trasformazione digitale, il compito dell’HR è quello di trovare i candidati più idonei a cui far ricoprire i vari ruoli aziendali. In un sondaggio su 30 amministratori delegati, eseguito sempre all’interno della ricerca Gartner, le tre principali richieste al reparto HR in funzione della digital transformation sono:

  1. Attrarre, sviluppare e mantenere il talento digitale per supportare l’innovazione;
  2. Cambiare in prima persona la propria mentalità rispetto alle strategie digitali;
  3. Aiutare a facilitare o formare la propria forza lavoro ad accogliere i cambiamenti digitali.

Quando si cerca di attrarre, sviluppare e mantenere i talenti digitali, il reparto HR deve affrontare principalmente due linee di azione: da una parte si tratta di assumere nuove risorse che abbiano già le caratteristiche desiderate; dall’altra parte è necessario formare le risorse già presenti in azienda rendendole idonee alla trasformazione. Secondo ulteriori ricerche di Gartner, il 95% dei responsabili HR che sono stati intervistati ha in atto la pianificazione di investimenti a favore della crescita professionale dei collaboratori aziendali.

Detto questo, rimane necessario assumere ulteriori talenti digitali, anche per affiancarli agli altri membri in modo che si influenzino a vicenda scambiandosi sapere e conoscenza. I candidati ricercati dall’HR per la digital transformation devono avere competenze tecniche specifiche, come la codifica e l’analisi dei dati, oltre a sviluppare soft-skill.

-Leggi anche: LinkedIn 2019: Le competenze più ricercate

Focus sul talento digitale

I reparti HR sono altamente concentrati sull’acquisizione e lo sviluppo di talenti digitali, ma potrebbe esserci un modo migliore per aprire la strada alla Digital Transformation?

Per una serie di motivi, il talento digitale sta diventando sempre più difficile da attrarre e conservare. Il mercato del lavoro, soprattutto in ambito digital, ha vissuto periodi di grandi turbolenze e significativi cambiamenti negli ultimi anni. I requisiti ricercati prima erano distribuiti tra le varie persone, adesso invece si cercano singole risorse con il maggior numero di competenze. Questo è dovuto anche ai repentini sviluppi tecnologici che richiedono continui aggiornamenti e sempre nuove capacità. Inoltre, ci sono casi in cui la domanda supera quella che è l’offerta ed è compito dell’HR selezionare le risorse maggiormente adeguate al proprio contesto aziendale.

Quello che cercano le aziende è Innovazione

Gli stessi imprenditori devono rendersi conto che per la trasformazione digitale non è sufficiente investire in nuove e anche costose tecnologie se poi non si hanno i collaboratori preparati per utilizzarle. Per questo il ruolo dell’HR diventa fondamentale per gestire il numero delle assunzioni e la formazione del personale presente. I talenti digitali portano le proprie skill all’impresa, mentre i collaboratori presenti portano con sé l’anima di un’azienda che già conoscono. Questa combinazione e questo reciproco apporto dà l’opportunità di dare vita a nuove idee e nuovi approcci. In una parola: innovazione.

Creatività, velocità e adattabilità sono le parole chiave nel contesto lavorativo odierno. Ogni organizzazione deve dare priorità all’implementazione di nuove strategie per crescere più velocemente delle aziende concorrenti. Insomma, “chi vince prende tutto”, chi resta indietro potrebbe trovarsi inesorabilmente legato ad un mercato che non esiste più. L’obiettivo non può essere solo migliorare il business attuale, ma riuscire a fare progetti più a lungo termine con cui si è in grado di affrontare le evoluzioni future. Il ruolo dell’HR nella Digital Transformation è fondamentale per le previsioni future, perché se le tecnologie si possono comprare e avere subito, le risorse umane devono essere formate adeguatamente affinché siano pronte.

Per avere veramente successo nell’ambiente odierno di rapidi cambiamenti tecnologici, le organizzazioni devono essere in grado di mobilitare la loro intera forza per guidare l’innovazione su tutta la linea.

Conclusione

Le strategie di innovazione più efficaci sono quelle che adottano un approccio di network, che implica quindi la costruzione e la combinazione di una rete di competenze. I membri dei team devono collaborare tra di loro per la circolazione di conoscenze e la creazione di idee. Le tecnologie sono in continuo rinnovamento e solo gli esseri umani hanno la capacità di adattarsi ai cambiamenti e lavorare gli uni con gli altri per arrivare alle soluzioni migliori.


Vuoi far crescere la tua azienda grazie al web?

Questo libro è un vero manuale di sopravvivenza digitale per l’impresa del futuro. Scopri tutte le strategie per ottenere successo grazie al web e governa da protagonista la trasformazione digitale della tua azienda.