Il Funnel Marketing aziendale è importante per aumentare le vendite

Hai mai pensato al Funnel Marketing aziendale come percorso da seguire per la crescita della tua attività? Se non sai perfettamente di cosa sto parlando o se desideri delle informazioni maggiori sull’argomento, la lettura di questo articolo ti chiarirà le idee.

Io sono un imprenditore e so che per tutti gli imprenditori, il sogno più grande sarebbe veder crescere la propria azienda velocemente con l’acquisizione di nuovi clienti. Ho una brutta notizia da darti… ma anche una bella. Quale preferisci che ti sveli per prima? Quella brutta?

Ok, sappi che la crescita di un’azienda non avviene in ore, minuti o secondi. Non è un gioco da ragazzi e necessita di tempo e di una pianificazione strategica che va testata, monitorata, ottimizzata e approvata periodicamente. Ora arriva la buona notizia: puoi giocarti una carta vincente per sviluppare una strategia di marketing efficace di lead generation. Sto parlando del Funnel Marketing aziendale, letteralmente imbuto di marketing. Si tratta di un canale preferenziale che guida gli utenti in un percorso che prevede fasi di avvicinamento al tuo brand.

-Leggi anche: Funnel Marketing: ti spiego le 4 fasi del processo di acquisizione del consumatore

Ogni strategia di digital marketing inizia con un investimento pubblicitario che ti espone al vasto pubblico. Puoi scegliere canali e strumenti differenti (gratuiti o a pagamento) per intercettare gli utenti. Per esempio, la promozione dei tuoi servizi su Google o sulle piattaforme social, una strategia SEO marketing per posizionarti nelle prime pagine dei motori di ricerca, contenuti di valore (testo, immagini, video) da condividere all’interno della tua community, del tuo forum o del tuo blog. In base al tuo business ci saranno elementi che funzioneranno meglio di altri. Lo capirai monitorando personalmente, o affidandoti a degli esperti, i risultati di ogni strumento di marketing utilizzato.

Come si crea un funnel vincente

Ora che hai pianificato la tua strategia di marketing aziendale per renderti visibile su più canali online, qualcuno cliccherà su uno dei contenuti creati ad hoc e saprà dell’esistenza del tuo brand. In questa fase l’utente è come lo straniero che visita per la prima volta un nuovo posto (la tua azienda). Ma, come in ogni viaggio, non è detto che tutti apprezzeranno il luogo visitato. Alcuni andranno via immediatamente, altri si incuriosiranno e resteranno ancora un po’. Questa scrematura è un processo naturale di ogni strategia di funnel marketing aziendale e non deve preoccuparti. Tutto questo ti aiuterà a selezionare un pubblico più qualificato e interessato ai tuoi prodotti.

Immagina un percorso ideale del viaggio di un utente: atterra sul tuo contenuto e inizia ad esplorarlo. Gli piace talmente tanto che decide di lasciarti i suoi contatti (di solito un indirizzo email) per ricevere ulteriori informazioni su di te e sulla tua azienda. Tu, in cambio, gli offri del materiale gratuito (di solito delle guide o dei video educativi) e lo ringrazi per aver scelto di entrare in relazione con te. In questa fase riuscirai non solo ad attrarre uno sconosciuto, ma a convertirlo in lead (potenziale cliente), offrendo dei contenuti d’approfondimento di suo interesse.

Cosa dovrai fare adesso per trasformarlo in acquirente? Avvicinarlo ancora di più a te. Come? Attraverso la lead nurturing. Coltiva la relazione con lui offrendogli nuovi contenuti e invitandolo a conoscere e a partecipare attivamente alle discussioni sugli altri canali online in cui sei presente. Il tuo lead si sentirà “coccolato” e potrà percepire i tuoi inviti e i tuoi contenuti come un valore aggiunto. Il valore è un fattore che distingue il tuo brand dai competitor.

funnel marketing aziendale

Come mantenere il tuo cliente

Se fai bene il tuo lavoro e ti prendi cura del tuo lead, arriverà il momento in cui potrai proporgli l’acquisto di un tuo prodotto o servizio. E, con ogni probabilità, lui diventerà tuo cliente, poiché si porterà dietro un bagaglio di conoscenze su di te e sul tuo brand che lo rassicureranno nella decisione d’acquisto.

La tua canalizzazione di vendita sarà riuscita. Ma, non finisce qui. L’obiettivo adesso è quello di mantenere vivo il tuo cliente appena acquisito.

La lead nurturing gioca un ruolo fondamentale, ma in modo differente rispetto a prima. In questo caso, potrai inviare delle offerte vantaggiose, riservate esclusivamente a lui in quanto tuo cliente. Oppure potrai promuovere altri servizi o prodotti che non conosceva fino a quel momento. Tienilo sempre aggiornato e ricordagli della tua presenza per condurlo di nuovo da te ad acquistare. Se anche questo passaggio andrà in porto, avrai un cliente fidelizzato, cioè che si fida di te e dei tuoi prodotti.

Qual è il vantaggio di avere un cliente fidelizzato? Che alimenterà il passaparola o referral marketing. Sarà così soddisfatto del suo acquisto e del tuo prodotto che condividerà la sua esperienza positiva con altre persone. E, parlando di te ad altri, desterà il loro interesse. Quante probabilità ci sono che anche essi visitino i tuoi contenuti e, magari, acquistino da te? Molte! Infatti, è provato che il referral marketing è uno degli strumenti più potenti per acquisire con facilità nuovi clienti.

Crea l’ingranaggio perfetto per far crescere costantemente la tua azienda.

Perché è importante il funnel marketing aziendale

Il processo di Funnel Marketing aziendale, come descritto sopra, ti porta quasi a prendere i tuoi clienti per mano per accompagnarli fino all’acquisto del tuo prodotto o servizio. Questo processo è importantissimo in ogni azienda, anche per la tua, ecco perché:

  1. Ti aiuta a scegliere la strategia di marketing più idonea al tuo business e a scegliere, dopo un lavoro di analisi e monitoraggio, gli strumenti che attirano più utenti verso i tuoi contenuti.
  2. Ti aiuta a sapere come relazionarti con i tuoi clienti: attraverso dei test saprai quale linguaggio e tipo di contenuto essi preferiscono e orienterai di conseguenza la tua comunicazione verso quella direzione.
  3. Ti aiuta a generare più vendite: contenuti giusti e strumenti esatti condurranno con naturalezza i tuoi lead alla fase d’acquisto.
  4. Ti aiuta a migliorare di continuo: il funnel marketing aziendale è uno strumento di crescita inesauribile per la tua azienda. Ma il percorso di canalizzazione non è sempre lineare. Dovrai spesso fermarti e ripensare alcuni passaggi, immedesimandoti in ciò che potrebbe desiderare l’utente. È un lavoro di fino che ti aiuterà non solo a conoscere i tuoi potenziali clienti, ma ti spingerà a ricercare costantemente l’incastro perfetto per far crescere sempre di più la tua realtà aziendale.