Come aumentare clienti e profitti: 5 strategie che funzionano - Mirko Cuneo

Come aumentare i clienti e i profitti: 5 strategie che funzionano

di Mirko Cuneo

clock image9 minuti

come aumentare i clienti

Se hai un’attività e vuoi aumentare i tuoi profitti, devi indubbiamente sapere come aumentare i clienti e riuscire a fidelizzarli nel tempo.

Come imprenditore o professionista sei senza dubbio consapevole del valore di un flusso costante di nuovi clienti per raggiungere i tuoi risultati negli affari.

Ma qual è il miglior approccio per trovare nuovi clienti?

Senza dubbio, il primo passo è liberarti di tutte le cause che rendono i processi di vendita lenti e dispersivi e la gestione del lavoro inefficiente, attraverso le tecnologie associate all’Industria 4.0.

Si tratta di piattaforme di ultima generazione, integrate a sistemi ERP e CRM, che ti consentono di raggiungere una maggiore efficienza in termini di valore e di servizio offerto.

Questi strumenti facilitano la condivisione di tutta la documentazione informativa e di supporto (schede tecniche, white paper, video, brochure) con i tuoi clienti. Inoltre, automatizzano la gestione degli ordini e delle promozioni, ottimizzando il processo di vendita.

Un altro aspetto da considerare nell’ottica di attrarre nuovi clienti è avere il quadro di tutti i touchpoints tra le persone e il tuo brand.

Quali sono i touchpoints tra i nuovi clienti e il tuo brand?

Per usare le parole del celebre autore e imprenditore americano Jonah Sachs, “Il tuo marchio è una storia che si svolge lungo tutti i touchpoints“.

Cosa sono i touchpoints?

come aumentare i clienti
Per aumentare i tuoi clienti individua tutti i punti di contatto con il tuo brand

Prova a pensare a tutte le esperienze – online e offline – in cui i nuovi clienti vengono a contatto con la tua azienda.  Dall’atmosfera del tuo negozio fisico alla landing page del tuo sito, si tratta di esperienze che fanno entrare le persone nel vivo della storia di marca, innescando interazioni e connessioni che influenzano profondamente il modo in cui la tua azienda, il tuo brand, i tuoi prodotti e servizi vengono percepiti.

Ciascuna interazione è un touchpoint.

Cerchiamo di esaminare la questione più da vicino, attraverso un esempio concreto.

Poniamo che tu abbia una palestra. Luca, il giovane studente di Economia che ha appena firmato un abbonamento annuale, ha preso questa decisione dopo una serie di interazioni con la tua attività.

Due giorni prima, all’uscita dall’università, ha notato un cartellone pubblicitario (touchpoint fisico) che promuoveva i tuoi corsi, così è andato subito a informarsi sul sito della palestra (touchpoint digitale). In pochi click, è riuscito a trovare il planning delle lezioni e ha fissato una data per un ingresso di prova gratuito (touchpoint fisico) compilando l’apposito form online (touchpoint digitale).

Il giorno della prova, ha incontrato un membro dello staff (touchpoint fisico) che gli ha mostrato tutti gli ambienti della palestra e ha risposto in maniera chiara ed esaustiva alle sue domande, poi ha provato la sua prima lezione. Tutto qui?

Ovviamente no. Ha anche letto le recensioni online della tua palestra su Google e ha chiesto informazioni sul gruppo Facebook “Fitness Milano” (touchpoints spontanei).

Questo esempio è utile per chiarire alcuni principi di base sulla natura dei touchpints. Ma a cosa ti serve conoscerli?

Come aumentare i clienti conoscendo i tuoi touchpoints

A differenza dei canali, la portata dei touchpoints è molto più ampia e include esperienze (recensioni, passaparola, forum di settore ecc.) che sono al di fuori della gestione diretta dell’azienda.

È necessario che tu li conosca, li comprenda e impari a controllarli tutti, seppur indirettamente perché ognuno di essi deve essere coerente e risultare una naturale estensione della tua azienda. Solo in questo modo potrai attrarre nuovi clienti.

Prova a pensare all’esempio di Luca. Cosa sarebbe successo se la navigazione del tuo sito fosse stata troppo difficile o i tempi di caricamento delle pagine troppo lunghi? E se il tuo staff non fosse stato abbastanza preparato o le tue recensioni online pessime?

Credi davvero che Luca sarebbe diventato tuo cliente?

Sono moltissime le cose di cui devi tenere conto per riuscire ad attirare nuovi clienti e, di conseguenza, ad aumentare i tuoi profitti. Soprattutto nel mercato ultra competitivo di oggi.

Adesso però voglio lasciarti 5 strategie, che personalmente trovo davvero utili ed efficaci, da mettere subito in pratica.

Come aumentare i clienti con 5 strategie

Una volta tracciata la mappa di tutti i touchpoints, è il momento di sviluppare un piano d’azione per promuovere il tuo business, aumentare i tuoi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Come puoi fare? Sicuramente avendo bene chiari in mente i tuoi obiettivi e pianificando le mosse che ti portano a raggiungere i risultati commerciali che desideri.

Ecco le 5 strategie che devi conoscere e che ti aiutano ad aumentare i tuoi clienti.

come aumentare i clienti

1. Individua il tuo pubblico target

È più facile trovare nuovi clienti se sai a chi ti rivolgi e che cosa loro stanno potenzialmente cercando.

Qualunque sia il tuo business, identificare il segmento di mercato interessato ai tuoi prodotti o servizi è il primo passo per aumentare le vendite.

A tal fine, traccia una descrizione minuziosa delle buyer personas, ovvero i tuoi “clienti ideali”. Fai in modo che questo identikit contenga le loro abitudini online, gli interessi, i valori e le opinioni.

Pensa a come li puoi aiutare, quali sono i loro bisogni e le loro paure. Soprattutto, concentrati su quale loro problema puoi risolvere, su come puoi migliorare la loro vita attraverso ciò che offri.

Dopo che hai identificato il tuo target, punta il focus su dove cercarlo.  I luoghi fisici o virtuali in cui intercettare nuovi clienti variano a seconda della natura della tua attività. Online crea un sito web o un e-commerce da cui vendere direttamente. Inoltre, promuovi il tuo brand sui social media, sui magazine o sui forum di settore. Offline, incontra i tuoi potenziali clienti ad eventi, seminari e conferenze di settore.

2. Offri dei contenuti gratuiti

Nel mondo degli affari come nella vita, non c’è niente che funzioni meglio del principio di reciprocità.

Si tratta del meccanismo per il quale le persone sono più inclini a dire di sì a coloro cui sono “debitori”.

La condizione fondamentale per attivare questo meccanismo è che tu sia il primo a dare e che ti assicuri di dare qualcosa di utile, che aggiunga valore all’esperienza delle persone con il tuo marchio.

Newsletter, informazioni utili, guide e whitepaper gratuiti, sono tutti modi efficaci per mettere le persone in contatto con la tua azienda e costruire un rapporto di familiarità che le trasformerà in tuoi clienti. Fatti conoscere, mostra i tuoi valori e guadagna la loro fiducia.

3. Chiedi opinioni ai tuoi clienti

La customer experience, i tuoi prodotti o servizi possono tutti essere migliorati. E chi meglio dei tuoi attuali clienti può darti preziosi consigli su come potenziare la tua offerta e aumentare i consensi?

Fai dei sondaggi, chiedi dei feedback, invita le persone a raccontarti la loro esperienza con la tua azienda, misura il loro grado di soddisfazione.  Fai un’analisi chiara e approfondita di come viene percepito ciò che vendi e il modo in cui lo fai, quali sono i tuoi punti di forza e quali invece le aree da migliorare.

La crescita di della tua attività dipende anche dalla presa di coscienza della condizione in cui ti trovi.

4. Promuovi la tua attività sui social media

Ognuno di noi ha in media almeno 229 contatti Facebook diretti e una rete LinkedIn potenzialmente pari a 3000 utenti.

Perciò, crea un piano editoriale per i tuoi canali social e programma la pubblicazione di nuovi contenuti inerenti alla tua attività. Pubblicizza i tuoi prodotti o servizi sul mercato anche con l’advertising su Facebook e fai in modo che questi aggiornamenti vengano condivisi dai tuoi amici e conoscenti. Non c’è modo più semplice per far conoscere i tuoi prodotti/servizi e aumentare il tuo bacino di utenza.

5. Mantieni il tuo sito web sempre aggiornato

Il tuo sito web è il tuo portale personale ed esclusivo per comunicare con i tuoi clienti. Tieni monitorate le sue performance e assicurati che funzioni sempre nel modo corretto per offrire un’ottima esperienza di navigazione agli utenti.

Inoltre, arricchiscilo con contenuti aggiornati e contenenti informazioni utili rispetto alla tua attività o a ciò che offri. I contenuti di qualità sono linfa vitale per il tuo business. Se le persone si abituano a considerarti un punto di riferimento per reperire le notizie e le informazioni di cui hanno bisogno, saranno sempre più incentivate a provare i tuoi servizi. Nel tempo diventeranno tuoi clienti fedeli.

Ma c’è di più. Quello che piace alle persone, piace anche al motore di ricerca. Pubblicare contenuti e informazioni utili è un fattore di indicizzazione SEO molto importante che aiuterà ad aumentare i clienti perché saranno di più gli utenti che arriveranno al tuo sito.

Marketing e vendite sono intrecciati tra di loro, devi farli funzionare bene entrambi per ottenere risultati.

Conclusione: costruisci una solida base clienti

La tua capacità di far crescere i profitti della tua azienda dipende anche dall’abilità di aumentare i clienti. A tal fine, è necessario che sfrutti tutte le opportunità offerte dall’innovazione tecnologica per ottimizzare le tecniche di vendita e la gestione del tuo business.

Riepilogando: comprendi quali sono i touchpoints tra i nuovi clienti e il tuo brand e utilizzali per mappare la customer journey e per migliorare la customer experience.

Dopo aver individuato tutti i touchpoints, non ti resta che mettere in pratica le strategie di marketing per aumentare la tua base clienti:

  • traccia un identikit dei tuoi “clienti ideali”;
  • offri contenuti gratuiti;
  • misura la customer experience e la customer satisfaction attraverso sondaggi e richieste di feedback;
  • fai leva sul potere dei social media per promuovere la tua azienda;
  • assicurati che il tuo sito web sia sempre aggiornato.

Spero che questi consigli possano esserti d’aiuto per trovare nuovi clienti e aumentare i profitti della tua attività.

Per saperne di più segui articoli, video e podcast sul mio blog. Altrimenti contattami direttamente per pormi domande più specifiche.

Alla prossima lettura!

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Imprenditore e leader digitale, formatore e CEO di Nextre Engineering. Aiuta gli imprenditori a potenziare il proprio business attraverso co...